A Milano si parla della ricerca sul tetto del mondo

La scienza in alta quota diventa protagonista l'8 ottobre per un pomeriggio. Verranno riscoperti i diari di Ardito Desio (figura importante nella storia del Cai) e si parlerà anche delle ricerche attuali in Karakorum

3 ottobre 2019 - L'Università di Milano dedica un intero pomeriggio alla scienza in alta quota, alla ricerca sul tetto del mondo. Si parlerà immancabilmente di Ardito Desio, figura importante per la storia del Club Alpino Italiano, precursore delle ricerche sui ghiacciai e dei suoi diari del '52 e '53. Poi si affronterà anche il presente dominato dagli studi sul Karakorum.

Durante il pomeriggio ci saranno tantissimi interventi: Mariela Desio, Paolo Zambianchi, Stefano Poli, Alessandro Banterle, Guglielmina Diolaiu, Claudio Smiraglia, Lucia Angiolini, Andrea Zanchi, Roberto Ambrosini e Andrea Franze. Al termine della giornata, previsto un aperitivo scientifico e una visita virtuale al Ghiacciaio dei Forni utilizzando visori di realtà immersiva.

In allegato il programma completo

Valerio Castrignano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro