A Novi Ligure (AL) l’Assemblea regionale dei delegati del CAI Piemonte

Domenica 24 marzo 2019 si parlerà della staffetta per rilanciare il rinnovato Sentiero Italia CAI, denominata "Cammina Italia CAI 2019", della "Carta Etica della Montagna" e del del progetto "Parco Alta Val Borbera".

Alta Val Borbera (foto Paolo De Lorenzi)

21 marzo 2019 - Domenica 24 marzo, a partire dalle ore 9, presso il Museo del Ciclismo in Viale dei Campionissimi, 2 a Novi Ligure (AL) si svolgerà l'Assemblea Regionale dei delegati delle Sezioni piemontesi del CAI.

Si tratta di un momento fondamentale nella vita associativa del sodalizio. L’Assemblea regionale dei delegati (A.R.D.), infatti, è l’organo sovrano del Gruppo regionale nell’espletamento delle sue funzioni. È composta dai delegati di diritto ed elettivi in rappresentanza delle sezioni e dei soci della regione. Le deliberazioni di quest’organo sono vincolanti nei confronti dei soci e delle sezioni del Gruppo regionale.

Tra i punti all'ordine del giorno, oltre ad adempiere ai compiti istituzionali propri di questo organismo, si tratterà del "Cammina Italia CAI 2019", l'importante iniziativa nazionale del Sodalizio per il rilancio del Sentiero Italia, un percorso di 6.880 chilometri, della "Carta Etica della Montagna", documento che si propone di promuovere una cultura che valorizzi l’economia locale legandola ad una frequentazione turistica sostenibile e socialmente inclusiva nell’ottica di accogliere anche le fasce più fragili della popolazione, del progetto "Parco Alta Val Borbera" istituito con Legge Regionale pochi giorni fa.

Saranno presenti, tra gli altri, il Presidente del CAI Piemonte Daniela Formica, i componenti del Comitato Direttivo Regionale e i Consiglieri Centrali di area piemontese.

CAI Novi Ligure

Segnala questo articolo su:


Torna indietro