Accordo quadro di collaborazione tra il Parco Naturale Regionale delle Serre e il CAI Calabria

L'intesa vuole stimolare la realizzazione di progetti comuni, favorire processi di formazione didattica e scientifica, promuovere e valorizzare l'area protetta.

La firma della convenzione

21 giugno 2018 - Dopo i Protocolli d’intesa firmati con i tre Parchi Nazionali (Aspromonte, Pollino e Sila) un altro tassello si aggiunge alla rete di collaborazioni avviate dal Club Alpino Italiano sul territorio regionale. Martedi 19 giugno, infatti, a Serra San Bruno, sede del Parco delle Serre, è stato siglato tra il Dott. Domenico Sodaro, Commissario Straordinario dell'Area protetta, e l’Ing. Mariarosaria D’Atri, Presidente Regionale del CAI Calabria, un importante Accordo Quadro di Collaborazione tra il Parco Naturale Regionale delle Serre e il CAI Calabria.

A sugellare la firma erano presenti anche il Dott. G. Fera, Presidente della Sezione CAI di Catanzaro, V. Repaci e C. Condrò in rappresentanza del Soccorso Alpino Calabrese.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Dott. Sodaro, che ha evidenziato come questo sia un primo e importante passo per una proficua collaborazione con un’associazione riconosciuta su tutto il territorio nazionale per avviare quell’azione sinergica che possa contribuire a stimolare la realizzazione di progetti comuni, a favorire processi di formazione didattica e scientifica e a diffondere informazioni e approfondimenti ma soprattutto contribuire alla conoscenza, promozione e valorizzazione del Parco delle Serre.

L’ing. D’Atri ha sottolineato il grande lavoro che sta svolgendo il Club Alpino Italiano e specificatamente quello calabrese nel tessere rapporti con tutte le istituzioni al fine di fornire una costante collaborazione nella realizzazione di progetti legati alla montagna calabrese. Un ruolo strategico importante riconosciuto proprio dalla stipula degli accordi sin qui firmati e che vede i soci del Club Alpino Italiano calabresi coinvolti e impegnati in diversi progetti regionali di prossima realizzazione. Tra questi la rivisitazione del tracciato del Sentiero Italia Calabria, i suoi sentieri di collegamento ma anche tutta la rete sentieristica regionale.

Comunicato CAI Calabria

Segnala questo articolo su:


Torna indietro