Ad Arco di Trento il primo Meeting delle Donne Guide Alpine

Sabato 9 novembre si terrà uno scambio di esperienze sulla professione in termini di pari opportunità, di diversità, maternità e modi di insegnamento. Il giorno dopo una giornata di arrampicata tra donne.

La guida alpina Anna Torretta

24 settembre 2019 - Un incontro tra Guide Alpine Donne, uno scambio di esperienze, ma anche un punto di partenza per fissare delle linee guida, per parlare della professione in termini di pari opportunità, per parlare di una professione usurante, di diversità, di maternità, di modi di insegnamento e altro.

Vuole essere questo il Primo Meeting Donne Guide Alpine, in programma sabato 9 novembre ad Arco (TN). Il programma prevede alle 10 il ritrovo per scalare, a cui seguirà, alle 16.30, una discussione (aperta al pubblico) tra le guide, con la partecipazione del Presidente Nazionale delle Guide Alpine, Pietro Giglio

"Era un'idea che avevo in mente da tempo. Sono guida alpina dal 2000 e le donne in questo settore sono come vent'anni fa solo il 2%", spiega Anna Torretta. "Sarà una bella occasione per parlare tra donne e scambiarsi esperienze. Magari potremmo avere l'occasione per organizzare una cordata tutta femminile, difficile se non hai mai l'opportunità di conoscere altre colleghe. Per le donne che amano la montagna diventare guida alpina è un modo per prendere coscienza delle proprie capacità ed emanciparsi dal braccio maschile", conclude Torretta.

Domenica 10 novembre è poi in programma il Women's Climbing Day a Massone, una giornata di arrampicata tra donne, per fare conoscere la professione della Guida Alpina, ma anche per scambiare esperienze. Dalle 9 alle 10 ritrovo e registrazione, poi l'evento durerà fino alle 16, con la presenza di Angelika Rainer. La giornata vuole essere non solo un open day per la professione, ma soprattutto una festa della scalata al femminile

Sponsor ATP del Garda, Montura, Grivel e con la compartecipazione di @donnedimontagna
Per tutte le info anna.torretta@gmail.com e m.bortolameotti@gmail.com

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro