"Aiutiamo i giovani a scalare il futuro", progetto Unicef - Cai Alta Val Brembana

Le iniziative che coinvolgeranno i bambini e i ragazzi delle scuole saranno presentate venerdì 4 settembre allo Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo.

Il progetto dello scorso anno

Venerdì 4 settembre 2015 ore 11 allo Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, in via Tasso 8, si terrà la conferenza stampa per la presentazione dei progetti organizzati da UNICEF e dal CAI sezione dell'Alta Valle Brembana: "Aiutiamo i Giovani a scalare il Futuro”, ragazze e ragazzi delle scuole andranno sulle Orobie con itinerari diversi a seconda dell'età per una giornata di scuola e solidarietà in montagna, in programma il 24 settembre 2015; "La bandiera UNICEF in vetta sul Pizzo Tre Signori".

Interverranno: per la Provincia di Bergamo la consigliera delegata alle politiche per la scuola Perlita Serra; per Unicef Bergamo il presidente del comitato provinciale Anna Pagnini; per la Sezione CAI il presidente Andrea Carminati; per l'Ufficio scolastico territoriale Ambito intercultura, Guglielmo Benetti; Luca Guerini, direttore operativo Italgen; Gruppo Italcementi; Don Giovanni Gusmini, responsabile e direttore del rifugio Madonna delle Nevi; Domenico Rossi, sindaco di Mezzoldo; Maurizio Agazzi, scalatore.

La manifestazione, ideata dal comitato provinciale di Bergamo per l'UNICEF e dal CAI sezione dell'Alta Valle Brembana con la collaborazione della Provincia di Bergamo - Settore Turismo, Cultura, Sport e Attività produttive, la Diocesi di Bergamo e l'Ufficio scolastico territoriale, ha il patrocinio della Provincia di Bergamo e de L'Eco di Bergamo.

Comunicato Provincia Bergamo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro