Al CAI Reggio Emilia incontro con Renato Frignani, il correggese che ha percorso tutto il Sentiero Italia

Mercoledì 29 gennaio Frginani racconterà i 295 giorni trascorsi in cammino dalla Sardegna al Friuli Venezia Giulia. 4513 i chilometri persorsi.

Frignani e Pulce a Muggia (fine del SI)

27 gennaio 2020 - Renato Frignani è il camminatore di Correggio che ha appena terminato di percorrere, in compagnia del cane Pulce, il Sentiero Italia Cai, il trekking più lungo al mondo: 295 giorni per 4.513 chilometri. Frignani sarà mercoledì 29 gennaio alle 18:30 nella sede del Cai in via Caduti delle Reggiane 1 H.

Sarà l'occasione per i soci del Cai reggiano di conoscerlo e di farsi raccontare la sua affascinante ma impegnativa esperienza lungo il sentiero che attraversa gli Appennini e le Alpi. "Guardando una cartina - ha spiegato Frignani a Montagne 360, la rivista nazionale del Cai - ho realizzato che se c'è qualcosa che collega tutta l'Italia, quel qualcosa sono proprio le catene montuose".

Anche il Cai reggiano, con il Cai Bismantova di Castelnovo ne' Monti, ha collaborato alla realizzazione del Sentiero Italia Cai, tracciando il tratto che attraversa l'Appennino reggiano.

CAI Reggio Emilia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro