Anche i ragazzi dell'Alpinismo giovanile del CAI Novi Ligure sul Sentiero Italia CAI

Gli scarponcini dei bambini e dei ragazzi della Sezione daranno il proprio contributo al rilancio del grande itinerario escursionistico, percorrendo, domenica 23 giugno, il tratto dal Rifugio Pratorotondo al Passo del Faiallo.

I bambini dell'AG CAI Novi Ligure

18 giugno 2019 - "Con il progetto Sentiero Italia abbiamo un sogno, quello di unire l'Italia intera in un grande abbraccio, attraverso la percorrenza a piedi degli straordinari territori che il nostro Paese è in grado di offrire non appena si abbandona la strada asfaltata". Vincenzo Torti - Presidente generale Club alpino italiano.

Il Sentiero Italia CAI si sviluppa lungo l'intera dorsale appenninica, isole comprese, e sul versante meridionale delle Alpi.
Ideato nel 1983 da un gruppo di giornalisti escursionisti, riuniti poi nell'Associazione Sentiero Italia, l'itinerario è stato fatto proprio dal CAI nel 1990. Grazie all'indispensabile contributo delle sue Sezioni, che ne hanno individuato nel dettaglio il percorso, i posti tappa e la segnaletica, il Sentiero Italia venne inaugurato nel 1995 con la grande manifestazione organizzata dal CAI "Camminaitalia 95", ripetuta poi nel 1999 assieme all'Associazione Nazionale Alpini (ANA). Il concatenamento di sentieri che formano il Sentiero Italia attualmente è quasi completamente segnalato con i colori bianco e rosso e la dicitura "S.I.".

Il Sentiero Italia CAI è uno dei percorsi escursionistici più lunghi del mondo: 6880 chilometri.
Si tratta di circa 400 tappe che uniscono le Alpi agli Appennini, le catene montuose delle isole, gli Appennini meridionali, utilizzando per lo più alcune grande vie sentieristiche già pre-esistenti, come la Grande Traversata delle Alpi in Piemonte, lunga circa 1000 km; l'Alta Via dei Monti Liguri in Liguria (44 tappe per oltre 400 km); le 28 tappe della  Grande Escursione Appenninica in Toscana e in Emilia Romagna (425 chilometri) e il Sentiero del Brigante in Calabria con le sue nove tappe (120 km di lunghezza).

Nell'ambito delle iniziative per il "lancio" del rinnovato Sentiero Italia CAI, il Gruppo di Alpinismo Giovanile della Sezione di Novi Ligure organizza domenica 23 giugno una gita con partenza dal Rifugio Pratorotondo in direzione del Passo del Faiallo lungo l'Alta Via dei Monti Liguri che fa parte del Sentiero Italia CAI.

Questo il programma di massima della giornata:
- Ritrovo presso la sede C.A.I. alle ore 7,45
- Trasferimento con auto al Rifugio Pratorotondo, formazione gruppi e partenza
- Ritorno al Rifugio con possibilità di effettuare la "merenda" presso la struttura del rifugio stesso
- Rientro a Novi attorno alle ore 18 - 18,30

Informazioni ed iscrizioni ai seguenti recapiti:
- alpinismo.giovanile@cainoviligure.it
- cell. 348.441.8690
- Facebook: alpinismo giovanile – c.a.i. novi ligure

Alpinismo giovanile CAI Novi Ligure

Segnala questo articolo su:


Torna indietro