Anche il Cai abruzzese alla IX Marcia per il Creato

Al cammino di 28 km erano rappresentate le Sezioni di Avezzano e di Carsoli, Sottosezione di Celano.

Soci Cai alla Marcia

4 settembre 2020 - Lentius Profundius Soavius, “più lentamente, più profondamente, più dolcemente” è stato lo spirito per intraprendere la Marcia per il Creato, in onore di S.Francesco d’Assisi, in un percorso ricco di storia e di tradizioni.

Si è svolta il 29 agosto, patrocinata dalla Regione Abruzzo e dal Parco Naturale Regionale Sirente Velino, per aprire la speranza al post pandemia, la IX^ Marcia per il Creato da Celano, città che ha dato i natali al Beato Tommaso da Celano, biografo di S.Francesco d’Assisi, a Castelvecchio Subequo dove, nel Convento Francescano, sono conservate le Stimmate del Santo.

Lentamente, profondamente, dolcemente, siamo passati per la località Baullo, luogo del miracolo dell’acqua ed infine, a Castelvecchio Subequo, dinanzi alle Stimmate di S.Francesco. 28 chilometri di cammino, con serenità ed in sicurezza.

Si ringraziano le Sezioni di Avezzano e di Carsoli, Sottosezione di Celano. Si ringraziano gli amici del Cai Giuseppe Ruscio, Ciaglia Ulderico, Barbati Concettina, Ciaccia Maria Palma, Vincenzo Di Renzo , Fidanza Pasquale, Paris Agostino. Hanno partecipato alla marcia il Commissario del Parco Sirente Velino Igino Cuchiarelli e Pasquale Casale della Regione Abruzzo.

Gaetano Falcone
Presidente GR Abruzzo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro