Aperte le iscrizioni per il quinto Corso di formazione CAI per Operatori Naturalistici e Culturali di primo livello di area Veneto e Friuli Venezia Giulia

Le 12 giornate formative (2 sabati e 5 fine settimana) sono in programma da marzo a ottobre 2018, minimo 15 iscritti, massimo 25. I già titolati sono tenuti a partecipare solo ai cinque weekend.

13 novembre 2017 - Formare soci con esperienza sulle tematiche naturalistiche e culturali che la montagna offre, per poterle poi comunicare e divulgare agli altri soci, attraverso l’organizzazione di escursioni a tema, serate culturali, convegni, ricerche o con la realizzazione di articoli.

Queste le finalità del quinto Corso di formazione CAI per Operatori Naturalistici e Culturali di primo livello di area Veneto e Friuli Venezia Giulia, in programma da marzo a ottobre 2018. I campi d’azione sono principalmente quelli sezionali, intersezionali e in collaborazione con il Comitato scientifico VFG.

Il corso è organizzato in 2 sabati e 5 fine settimana, per un totale di 12 giornate. Nell’ultimo fine settimana, si svolgeranno il test finale (che verterà sugli argomenti affrontati nei precedenti incontri) e la prova pratica di conduzione in ambiente naturale.

Possono partecipare al corso i soci iscritti da almeno due anni e in regola con il pagamento della quota associativa anno 2018, che abbiano compiuto i 18 anni di età. Se semplici soci dovranno affrontare tutte e 12 le giornate previste, se già sezionali o titolati partecipando ai 5 week end previsti. Fondamentale, inoltre, la disponibilità a collaborare con la sezione di appartenenza, nonché con il Comitato Scientifico VFG e Centrale del CAI.

Il corso seguirà - dopo due giornate di base comune per gli iscritti che non siano già titolati o sezionali - una scansione di tipo ecologico degli argomenti trattati: dai fattori abiotici dell’ambiente naturale alpino, a quelli biotici e all’interazione tra di essi, fino a comprendere il complesso ecosistema delle nostre montagne, in cui l’uomo è spesso protagonista determinante.
La modulistica necessaria per la presentazione della domanda è reperibile sul sito del Comitato: www.caicsvfg.it.

Per l’ammissione al corso ogni candidato dovrà presentare la suddetta domanda di preiscrizione entro il primo marzo 2018, insieme ad un breve curriculum personale firmato e timbrato dal presidente sezionale oltre che dal candidato.

Successivamente i preiscritti saranno ricontattati a cura della direzione per formalizzare l’iscrizione (secondo un apposito modulo con tutti i riferimenti per il pagamento della quota di partecipazione e altre indicazioni).
Il corso sarà attivato con un minimo di 15 iscritti ed avrà un tetto massimo di 25 partecipanti.

Sotto è scaricabile l'opuscolo informativo con il programma.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro