Asvis, è online il sito web del festival dello sviluppo sostenibile

Sabato 7 febbraio, nella sala conferenze internazionali della Farnesina, l’alleanza per lo sviluppo sostenibile presenta la versione in inglese del rapporto 2019 “Italia e gli obiettivi di sviluppo sostenibile”.

7 febbraio 2020 - A partire dal 30 gennaio, è online il sito del festival dello sviluppo sostenibile 2020. Il giorno da segnarsi è il prossimo 20 maggio a Parma, data dell’inaugurazione. Poi fino al 5 giugno sono previsti eventi in tutta Italia. Infatti, è possibile registrare la propria iniziativa online, sul sito web.

A organizzare il festival è Asvis, l’alleanza per lo sviluppo sostenibile in Italia. Dell’associazione, fa parte anche il CAI. “Il Festival nasce per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, andando oltre gli addetti ai lavori, per promuovere un cambiamento culturale di comportamenti individuali e collettivi e stimolare richieste che «dal basso» impegnino la leadership del Paese al rispetto degli impegni presi in sede Onu", ai può leggere nel sito web ufficiale.

Allo stesso tempo, Sabato 7 febbraio, nella sala conferenze internazionali della Farnesina, l’Asvis presenta la versione in inglese del rapporto 2019 “Italia e gli obiettivi di sviluppo sostenibile”. Durante la conferenza “L’impegno dell’Italia e della comunità internazionale per l’attuazione dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”, partecipano tra gli altri anche il direttore Enrico Giovannini, il Viceministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Emanuela del Re, Maurizio Melani, ambasciatore e membro del board di Amref e la vicecapo missione del Regno Unito per l’Italia Eleanor Sanders.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro