Bando per il finanziamento di progetti ricerca dei Soci CAI

Emanato dal Gruppo Terre Alte del CAI, il bando si rivolge a iniziative sulla ricerca, conservazione e divulgazione delle tante culture delle montagne. La domanda deve essere inviata entro il 15 febbraio 2020, l’esito sarà comunicato entro marzo.

8 gennaio 2020 - Anche quest’anno il Gruppo Terre Alte del Comitato Scientifico Centrale del CAI invita i soci a rendersi protagonisti della ricerca, conservazione e divulgazione delle tante culture delle montagne. E’ infatti da pochi giorni disponibile il bando di finanziamento per progetti di ricerca 2020, che favorirà iniziative che si avvalgono già di cofinanziamenti da parte di altri enti o di istituzioni, progetti proposti da soci giovani (sotto i 35 anni) e progetti che avranno come obiettivo la rivitalizzazione (economica, sociale, culturale) dei valori delle Terre Alte più marginali.

Ogni progetto può prevedere una durata massima di 3 anni. La richiesta di finanziamento in ogni caso dovrà riferirsi solo al primo anno di attività (per gli anni successivi si dovrà presentare ulteriore domanda di finanziamento).
A fine anno ogni gruppo di ricerca deve obbligatoriamente inviare un report finale sui risultati raggiunti al coordinatore del Gruppo Terre Alte, che verrà pubblicato nel sito www.gruppoterrealte.it

La domanda deve essere inviata entro il 15 febbraio 2020 all’indirizzo gruppoterrealte@gmail.com. Il responsabile proponente del progetto deve essere socio del Club Alpino Italiano in regola con il pagamento della quota associativa. Il Gruppo Terre Alte comunicherà l’esito della domanda e l’eventuale ammontare del finanziamento entro il mese di marzo 2020.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Gruppo Terre Alte

Segnala questo articolo su:


Torna indietro