Bilancio positivo per la 42^ Settimana giovanile del CAI Sanremo nella valle di Champorcher

Bambini, ragazzi e Accompagnatori hanno soggiornato al rifugio Dondena e hanno salito tre vette e un colle, arrivando fino ai 3185 metri del Mont Glacier, cima regina della valle.

Bambini e ragazzi su una delle vette della valle

17 luglio 2017 - Con tanta tristezza si è conclusa la 47° settimana di Alpinismo Giovanile del CAI Sanremo che quest'anno si  svolta nella Valle di Champorcher (Valle d' Aosta) presso il rifugio Dondena, 2200 mt, protagonisti 33 ragazzi dagli 8 ai 17 anni. Questo è un piccolo riassunto della settimana.

Partenza da Sanremo lunedì 10 luglio, nel primo pomeriggio siamo arrivati al rifugio dove ci siamo sistemati nelle nostre camerate. Da qui ogni giorno una nuova avventura!
Il martedì 11 salita di riscaldamento e verifica dei ragazzi al Colle Laris 2584 mt.
Mercoledì 12 sveglia alle 6,30, è le gita più lunga per il suo sviluppo, tutti i ragazzi sono arrivati al Colle di Pontonnet 2898 mt, e con un gruppo di 20 ragazzi , i più grandi, siamo saliti alla vetta del Tour Ponton 3101 mt. Splendida vista che spaziava dalle Torri del Gran S.Pietro passando per il gruppo del Gran Paradiso, Monte Bianco, Gran Combin, Cervino, Breithorn e tutto il gruppo del Monte Rosa. Al colle dopo la fatica della salita alla vetta, grandi giochi che ci hanno aiutato a fare gruppo con tante risate assicurate.

Giovedì 13 giro ad anello con salita alla Tete des Hommes 2790 mt, costeggiando il lago Giasset e con sosta al lago de Raty, con relativo pediluvio. Molto bravi i piccoli che hanno raggiunto la loro prima vetta, preludio,spero, di una lunga carriera alpinistica. In vetta panorama stupendo con le stesse vette descritte in precedenza, escluso il Monte Bianco, ma con tutti i magnifici laghi del Parco del Monte Avic, ne abbiamo contati 22.

Rientrati nel pomeriggio ci aspettava una grande sorpresa, i nostri amici Accompagnatori del CAI di Verres Mario e Paolo, con il loro telescopio ci hanno deliziato con una splendida lezione di astronomia. Prima abbiamo osservato il sole con le sue macchie solari e nella serata (buio) Giove con le sue lune, Saturno con i suoi anelli, le stelle Antares e Vega, descrivendo le varie costellazioni, uno spettacolo!!!

Venerdì 14 tutti pronti per la gita più alpinistica e più alta della Valle di Champorcher, il Mont Glacier 3185 mt: 22 ragazzi hanno raggiunto la vetta, di tutte le età. Purtroppo una catena di nuvole ci copriva il Monte Bianco, per il resto panorama magnifico. Foto di vetta e poi tutti giù fino al primo nevaio, 2900 mt con la tradizionale granita in alta quota, e con relativa battaglia di neve.
La giornata è terminata con i tradizionali giochi al rifugio, scherzi (ne so qualcosa Genepy!!!!), tanta allegria e tanta amicizia.

Un grazie al custode del rifugio che ci ha coccolato e deliziato con la sua cucina, assolutamente da consigliare, un grazie ai ragazzi per questa magnifica settimana e naturalmente un grazie a tutti gli Accompagnatori che vi hanno partecipato.

Antonio Santeusanio
Alpinismo giovanile CAI Sanremo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro