CAI Acqui Terme, concluse le uscite con gli alunni della scuola media G. Bella

I giovanissimi della 1^ A e della 1^ D sono stati i primi a percorrere il Sentiero dei Partigiani a Piancastagna, tracciato dalla Sezione, il 24 aprile 2017. Il tracciato raggiunge la vetta del Bric dei Gorrei (828 m).

I giovanissimi protagonisti

26 aprile 2017 - Con le ultime tre uscite con i ragazzi della Scuola media G. Bella si conclude il ciclo di cinque uscite previste per la conclusione del progetto formativo "Alla scoperta del nostro territorio percorrendo i Sentieri del CAI", iniziato nell'autunno 2016.

Le prime due escursioni hanno visto protagonisti gli alunni della 2^ D, 2^ A , 1^C e 2^ E che sono saliti, camminando sui Sentieri Cai di Merana, alla Torre Mediovale di San Fermo, guidati durante il percorso alla scoperta delle peculiarità ambientali e geologiche del territorio.

I ragazzi della 1^ A e della 1^ D sono stati invece i primi a percorrere, il 24 aprile scorso, il Sentiero dei Partigiani a Piancastagna che la Sezione del Cai di Acqui ha inaugurato il 25 aprile. Un percorso della memoria che ha portato i ragazzi, a ripercorrere i luoghi che hanno visto i Partigiani nel Ponzonese combattere e morire per la nostra libertà.

Il Sentiero raggiunge la vetta del Bric dei Gorrei (828 m) e tocca nel suo percorso di rientro la Cascina Tiole : qui i ragazzi hanno parlato di Api e Biodiversità all'interno della Apicoltura/Azienda Didattica il Potere dei fiori e visitato il giardino botanico regionale.

La Commissione di Alpinismo Giovanile della Sezione Cai di Acqui ringrazia i Sindaci di Merana e di Ponzone, la Pro Loco di Merana, l'Apicoltura / Azienda didattica il Potere dei Fiori, i volontari che si sono adoperati a vario titolo, il Prof. Renzo Incamminato per il prezioso contributo, i ragazzi e i docenti che ancora una volta hanno scelto il Cai di Acqui per i percorsi formativi.
Ci ritroviamo in autunno per i progetti formativi 2017-2018.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro