CAI Cantù, serata con Hervé Barmasse

Giovedì 23 novembre 2017 un appuntamento a ingresso libero che intende divulgare un alpinismo dove la natura, se ascoltata e rispettata, diventa accessibile a tutti e e amica dell'uomo.

La locandina della serata

15 novembre 2017 - Immagini spettacolari e aneddoti suggestivi, incertezza del risultato e ricerca dell'impossibile, performance sportive e cultura della montagna: con queste parole viene presentata la serata organizzata dal CAI Cantù “Hervé Barmasse, la montagna, la mia vita da 0 a 8000”, in programma giovedì 23 novembre alle 21 presso la Sala Convegni G. Zampese, Cassa Rurale e Artigiana Cantù (Corso Unità D'Italia, 11).

Sarà una serata con Hervé e la giornalista Anna Masciadri per divulgare un alpinismo dove la natura, se ascoltata e rispettata, diventa accessibile a tutti e e amica dell'uomo.

Per Barmasse “le montagne non si conquistano, decidono di farsi conoscere, salire, attraversare; da soli, in cordata, per una via nuova o in inverno. E se sei abbastanza sensibile e fortunato, forse saranno loro a rubarti qualcosa, il tempo, i sogni, il cuore e a regalarti grandi emozioni”.

Ingresso libero

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro