CAI Castiglione delle Stiviere, un 2016 intenso di attività

La castagnata di fine stagione ha rappresentato il momento dei bilanci: il coinvolgimento dei giovani una proprità per il 2017.

Attività 2016 CAI Castiglione

23 novembre 2016 - Come ogni anno la castagnata di fine stagione è sempre un momento per il CAI di Castiglione per l’incontro con la quasi totalità dei soci ai quali vengono presentate le linee programmatiche della sezione che nell’avvio dei ragazzi alla conoscenza della montagna uno dei propri punti di forza.

Nella propria relazione il presidente Mauro Bettoncelli, eletto durante l’assemblea del 18 marzo scorso succedendo a Franco Brigoni che rimane suo vice, ha ricordato ‘nell'anno in cui ne ricorre il trentennale, la bellissima ed emozionante serata di rievocazione della spedizione in Bolivia organizzata dalla nostra sezione nel 1986. Molto interessante anche la proiezione di un filmato riguardante la vicenda bellica del Corno di Cavento durante la prima guerra mondiale. A questa serata è seguita in estate l'escursione con la visita alla grotta austriaca posta proprio sotto la cima e da pochi anni ripulita dal ghiaccio che la ingombrava’.

Bettoncelli ha ringraziato il consiglio direttivo uscente dichiarando l’impegno dei nuovi consiglieri a muoversi come sempre nell’ambito della forte tradizione del CAI; ha sottolineato l’importante presenza nel nuovo Consiglio di ‘alcuni giovani volenterosi che, speriamo, possano assicurare un ricambio generazionale’.

Fonte: Il Gazzettino Nuovo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro