CAI Dolo, torna "Una montagna di emozioni": 9 serate su montagna, ambiente, viaggi, escursionismo e alpinismo.

Si inizia il 26 gennaio 2018 con "Torna a casa Marco Polo", con Alessandro Gallo che ha pedalato per 16.000 km dalla Cina al Veneto lungo l'antica Via della Seta.

La locandina della serata

12 gennaio 2018 - Il 26 gennaio inizia la stagione di serate culturali del CAI Dolo: "Una montagna di emozioni 2018". In programma ci sono 9 serate che trattano temi di montagna, ambiente, viaggi, escursionismo, alpinismo.

La prima di esse, in programma alle ore 20,45, nella Barchessa di Villa Concina a Dolo, è "Torna a casa Marco Polo": con Alessandro Gallo, 16000 km in bicicletta lungo l'antica Via della Seta. ​Alessandro è partito dalla Cina il 28 aprile 2014 e pedalata dopo pedalata è arrivato a Venezia il 25 aprile 2015, festa di San Marco o come la definiscono i  veneziani "Festa del bocoeo". E' poi ripartito per arrivare a Montegrotto Terme (PD), suo paese di origine.
Con foto, racconti ed aneddoti ci farà scoprire il suo viaggio.

“Sono rimasto sconvolto sia in modo positivo che in modo negativo. In positivo dalla generosità, umiltà, gentilezza e umanità della gente ed in negativo da accanimento, avidità e disumanità degli stessi governi, specialmente nei paesi dell’Asia Centrale, ricchi di gas e materie prime, nel lasciare i villaggi senza acquedotti né servizi igienici, con strade dissestate e poi costruire città fra le più ricche al mondo, come Almaty in Kazakhstan e Baku in Azerbaijan”. Sono le sue parole riportate nella locandina informativo sulla serata, scaricabile qui sotto.

CAI Dolo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro