CAI Ferrara, iscrizioni aperte per il viaggio nel Parco del Pollino

Una sei giorni in programma dal 30 maggio al 4 giugno 2018, alla scoperta dei pini loricati, alberi dalle forme contorte e suggestive, frutto del confronto tra questi maestosi esemplari e la durezza dell'ambiente.

Pini loricati del Pollino

15 febbraio 2018 - Martedì 6 febbraio nella sede del CAI Ferrara in Viale Cavour 116, i direttori di gita Giovanni Morelli e Valeria Ferioli hanno aperto le iscrizioni per la sei giorni nel Parco Nazionale del Pollino in programma dal 30 maggio al 4 giugno.

Viaggio per scoprire il Parco, che custodisce alcuni tra gli alberi più affascinanti del nostro paese: i pini loricati, alberi dalle forme contorte e suggestive, frutto del confronto tra questi maestosi esemplari e la durezza dell'ambiente. Gli alberi, che vengono spesso considerati una semplice scenografia di fondo sul palcoscenico della natura, sono invece testimoni della storia del nostro pianeta.

Molti di loro da secoli, alcuni da più di mille anni, osservano le vicende dell'uomo, registrano eventi climatici e modificazioni, lente o repentine, del territorio. Scopriremo il Pollino seguendo il filo conduttore dei grandi alberi, apparentemente immobili ma vivi, testimoni quasi indifferenti dello scorrere del tempo, quasi fossero invulnerabili. Un’esperienza affascinante.

L’iscrizione potrà avvenire solo previo accordo telefonico al 3475327283 o mail a: v.ferioli@gmail.com.

CAI Ferrara

Segnala questo articolo su:


Torna indietro