CAI Lombardia, aperte le iscrizioni per il Corso per Operatori Sezionali Tutela Ambiente Montano 2019

Incontri teorici ed escursioni nelle Aree protette lombarde sono in programma da marzo a novembre, con l'obiettivo di formare Soci che affrontino le insidie ambientali delle montagne. Iscrizione gratuita per gli under 27.

La locandina del corso

15 febbraio 2019 - Come soci del CAI siamo frequentatori delle montagne; come soci del CAI abbiamo preso un comune impegno, sancito nel primo articolo del nostro statuto, di preservare le montagne, tutelandone il paesaggio e l'ambiente naturale.

La tutela non è un concetto astratto: essa deriva dall'azione di persone, di soci volontari che dedicano ad essa il proprio tempo. Nella nostra associazione ci sono tanti soci che si impegnano per preservare i gruppi montuosi che più amano: non possiamo dimenticare chi si impegna per la conservazione delle Alpi Apuane, che rischiano di sparire sotto i colpi delle mine da cava, chi si impegna per ridare vita ai paesi appenninici colpiti dal terremoto, chi si impegna nelle aree del Veneto devastate dalla tempesta dello scorso autunno, chi si impegna per preservare i pochi corsi d'acqua rimasti liberi da impianti idroelettrici, chi si impegna per evitare la costruzione di nuovi impianti di risalita in aree naturali.

Sono tante le insidie tese alla montagna, e questo fa si che vi sia l'esigenza di avere sempre più persone preparate per affrontarle. Questo lo scopo del corso per operatori sezionali Tutela Ambiente Montano organizzato per il 2019 dalla Commissione Regionale TAM del CAI Lombardia.

Il corso si svolgerà tra marzo e novembre in varie aree protette del territorio regionale, visitando parchi e riserve ed analizzando con il contributo di esperti di diverse discipline i principali problemi che affliggono le Alpi e Prealpi lombarde.
Il corso non si svolgerà interamente in aula, ma comprenderà anche diverse escursioni all'interno dei parchi e delle riserve.

Possono partecipare al corso tutti i soci aventi i requisiti descritti nel bando, che vogliano poi impegnarsi nell'ambito dell'associazione sui temi della tutela ambientale.
Una particolare agevolazione è prevista per i soci aventi meno di 27 anni, che non pagheranno le spese di iscrizione.

Sotto è scaricabile il programma dettagliato del corso con il modulo di iscrizione.

Roberto Andrighetto
Presidente CAI Lombardia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro