CAI Valfurva, sistemati 2,5 km di sentiero sulle montagne di casa

Domenica 20 maggio 2018 i soci si sono occupati del ripristino della percorribilità e del rifacimento del fondo del tracciato che da Località Alpeggio Presure sale fino all'Alpeggio Saregina.

Un momento della giornata

21 maggio 2018 - Domenica 20 maggio 2018 il CAI Valfurva, aderendo ad un iniziativa nazionale a cui partecipa da molti anni, ha organizzato una giornata per promuovere la conoscenza e la cultura del territorio attraverso la manutenzione e la pulizia dei sentieri della montagna furvese.

La giornata di lavoro si è svolta in mattinata sul sentiero che da Località Alpeggio Presure sale fino all'Alpeggio Saregina. Il lavoro  svolto dai soci si è incentrato sul ripristino della transitabilità del sentiero, togliendo i rami e gli alberi caduti a causa di nevicate, e sul rifacimento del tracciato nella parte iniziale del percorso.

I soci, divisi in due squadre, hanno ripristinato circa 2,5 km di sentiero e si sono poi ritrovati a S. Nicolò per un momento conviviale, con l’augurio di ritrovarci il prossimo anno per la sistemazione di altri sentieri.

Un grazie a tutti i soci e ai volontari, in particolar modo ai ragazzi che già fin da giovani aderiscono a iniziative importanti come la tenuta e sistemazione del territorio.

Luciano Bertolina
CAI Valfurva

Segnala questo articolo su:


Torna indietro