Cambiamenti climatici sulle Alpi, che fare? Un convegno a Pieve di Cadore (BL)

Il Comitato scientifico veneto, friulano e giuliano del Cai dà appuntamento per sabato 18 novembre 2017 per discutere sulle cause e gli effetti, ormai evidenti, del riscaldamento globale sulle Alpi. Ingresso libero per i Soci previa iscrizione.

Il manifesto del convegno

13 novembre 2017 - “Il clima cambia: effetti sull'ambiente d'alta quota nelle Alpi” è il titolo del convegno che il Comitato scientifico veneto, friulano e giuliano del Cai ha programmato per sabato 18 novembre a Pieve di Cadore (BL), presso la Sala Conferenze di Palazzo Cosmo (via dell’Arsenale, 15).

Aperto a Soci e interessati, affronterà le cause e gli effetti, ormai evidenti, del riscaldamento globale sulle Alpi. Gli interventi partiranno dal generale (cambiamenti e prospettive del clima su grande scala), per arrivare al particolare, con approfondimenti sul clima nelle Alpi negli ultimi 40 anni, sulla situazione dei ghiacciai, sulle conseguenze sulla flora e sulla fauna e sulle frane e crolli come effetto dei cambiamenti climatici.

La giornata si concluderà cercando di capire cosa si può fare come Cai per affrontare il fenomeno.

La partecipazione al convegno è gratuita, con prenotazione obbligatoria via e-mail all’indirizzo iscrizioni@caicsvfg.it fino al raggiungimento del numero massimo di 200 posti.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro