Capanna Regina Margherita, il convegno sui "127 anni di storia del rifugio più alto d'Europa"

Domenica 16 agosto, alle 18 in Piazza Regina Margherita ad Alagna Valsesia, ci sarà anche il presidente generale del Cai Vincenzo Torti

13 agosto 2020 - Il prossimo 30 agosto 2020, l’attuale Capanna Regina Margherita compirà 40 anni. Per festeggiare l’anniversario i comuni di Alagna Valsesia e Gressoney - Le Trinitè, in collaborazione con le sezioni Cai della stessa Alagna Valsesia, Gressoney e Varallo Sesia, hanno organizzato un calendario di iniziative che si snoda per tutta la seconda metà di agosto. Domenica 16 agosto, alle 18 in Piazza Regina Margherita ad Alagna Valsesia, il presidente generale del Cai Vincenzo Torti sarà presente al convegno “127 anni di storia del rifugio più alto d’Europa”, una giornata curata dal Cai Varallo per raccontare la storia della struttura, con il doppio legame scientifico e alpinistico che da sempre contraddistingue la storia del capanno margherita.

Si parte dal presente, con "la capanna oggi”: il rifugio sostenibile più alto d’europa, con il saluto del presidente generale del Club alpino italiano Vincenzo Torti. In seguito, si viaggia nel passato con “dalla capanna di Vincenzo alla capanna Margherita". Note sintetiche sulle storiche capanne, Vincent, Linty, Col Olen, Gnifetti e Margherita, con proiezione di immagini d’epoca, a cura di Carlo Raiteri del Cai Varallo.

Di grande importanza, è l’intervento “La capanna osservatorio Regina Margherita: alpinisti e scienziati sulla punta Gnifetti, a cura di Mattia Sella del comitato scientifico centrale del Club alpino italiano.

Non mancheranno i video storici, con “Il cantiere sopra le nuvole”, testimonianze e proiezione di filmati sulla costruzione della capanna margherita. Senza dimenticare, “Il 30 agosto 1930 si inaugura la nuova regina delle alpi”, immagini e testimonianze della giornata inaugurale.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro