Circolare n. 24/2018

Emittente: Direzione
Oggetto: QUOTE ASSOCIATIVE 2019
Destinatari: Sezioni e Sottosezioni CAI
Data: Milano, 27 ottobre 2018
Firmato: Il Direttore, Andreina Maggiore

Quote associative 2019
L’Assemblea dei Delegati svoltasi a Trieste il 26 e 27 maggio 2018 oltre a deliberare la conferma, anche per il 2019, delle precedenti quote minime, ha previsto una nuova diversa distribuzione a favore delle Sezioni, con un incremento pari a € 1 (uno) a Socio.
Pertanto, le quote minime di associazione e ammissione per il 2019 sono le seguenti:

- Ammissione nuovi Soci € 3,81
- Soci Ordinari (inclusi Soci Sezioni Nazionali) € 42,20
- Soci Familiari € 21,71
- Soci Giovani € 15,69
- Soci Ordinari Vitalizi € 17,69

Le Sezioni hanno facoltà di incrementare tali quote minime per i Soci iscritti presso di loro, in funzione delle proprie progettualità.

Si rammenta che:
- il Presidente di Sezione o altro Utente con delega di “Utente di Sezione Esperto”, dovrà inserire le eventuali nuove quote nella piattaforma di tesseramento, accedendo al menu Vita di sezione ® Gestisci ® Parametri;
- il Presidente di Sezione può autorizzare le proprie Sottosezioni ad effettuare direttamente le operazioni di Tesseramento conferendo le opportune deleghe.

Si ricorda, altresì, che:
- Il Socio familiare deve autocertificare il nominativo del Socio Ordinario – iscritto alla stessa Sezione – al quale è legato da vincoli familiari anche di fatto e con cui coabita;
- Per Socio giovane si intende il minore di anni diciotto (nati nel 2002 e anni seguenti);
- I nuovi Soci hanno diritto di ricevere tessera, distintivo, copia dello Statuto e del Regolamento generale nonché dell’ordinamento sezionale (art.12, comma 2, del Reg. gen.);

Raccogliendo, poi, specifico invito emerso nel corso del recente Convegno sulla comunicazione interna, si evidenzia come, quello che poteva essere in precedenza intesa come una raccomandazione, sia divenuta esigenza imprescindibile per il corretto funzionamento ed efficientamento della comunicazione stessa da e verso il
Corpo Sociale.
Ci riferiamo all’acquisizione dell’indirizzo e-mail del Socio e all’attivazione del suo Profilo on line.
Al momento della prima iscrizione e del rinnovo è pertanto necessario:
- inserire l’indirizzo di posta elettronica e il numero di telefono nell’anagrafica del Socio;
- sollecitare il Socio ad attivare il Profilo on line (vedi Circolare n. 4/2017), indispensabile per il suo inserimento nelle attività sociali.

L’importo dei contributi annuali, di cui all’art. 13, comma 2, del Regolamento Generale, da prelevarsi sulle quote 2019 e da versare alla Sede Centrale per l’attività e i servizi erogati a Soci e Sezioni, diminuiti rispetto ai contributi 2018, sono i seguenti:
- Soci Ordinari (inclusi Soci Sezioni Nazionali) € 28,50
- Soci Familiari € 13,31
- Soci Giovani € 9,69
- Soci Vitalizi € 15,99

I contributi annuali di cui sopra sono destinati a:
- Coperture assicurative: soccorso alpino e speleologico Soci, infortuni Soci in attività sociale, Responsabilità civile Soci, Tutela legale Sezioni, Infortuni e Responsabilità civile Titolati, Spedizioni Extra Europee;
- Stampa Sociale: abbonamento al mensile “Montagne360” ed a “Lo Scarpone” online;
- Fondo stabile pro Rifugi: realizzazione di interventi straordinari presso i rifugi di proprietà delle Sezioni;
- Organizzazione centrale: funzionamento degli organi centrali, servizi informativi, spese generali; attività finalizzate del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e degli organi tecnici; supporto alle attività di Gruppi Regionali e Provinciali e Sezioni; corsi di formazione OTCO e OTTO, manuali e altre pubblicazioni, manutenzione ordinaria rifugi;
- Biblioteca Nazionale, Museo Nazionale della Montagna e Trento Film Festival, sito web e ufficio stampa; personale.

Soci giovani e Soci ordinari di età compresa tra i 18 e i 25 anni
Il Comitato direttivo centrale, con atto n. 151 del 13.07.2018 ha deliberato per il 2019 quanto segue a favore di:

a) Soci giovani
- Per i Soci giovani non aventi il Socio ordinario di riferimento: invio gratuito delle pubblicazioni sociali per coloro che ne facciano espressamente richiesta;
- Soci giovani ed appartenenti a famiglie numerose, dal secondo Socio giovane appartenente al nucleo familiare con cui coabita è prevista la quota di € 9,00, anziché € 15,69, dei quali € 5,01 saranno trattenuti dalla Sezione e € 3,99 saranno versati alla Sede Centrale.

Al fine di beneficiare di tale quota agevolata è necessario che al momento della nuova iscrizione o del rinnovo vi siano un Socio ordinario di riferimento (capo nucleo a quota intera) e un 1° Socio giovane (a quota intera).

b) Soci ordinari di età compresa tra i 18 e i 25 anni (Juniores)
Al Socio ordinario di età compresa tra i 18 e i 25 anni (nati negli anni dal 1994 al 2001) viene applicata automaticamente una quota analoga a quella dei Soci Familiari.
Le pubblicazioni sociali verranno inviate ai Soci “Juniores” su espressa richiesta.

Ricongiungimento di carriera
Il ricongiungimento di carriera dovrà avvenire esclusivamente tramite la Piattaforma di Tesseramento.
I relativi bollini, se non più in possesso dalla Sezione, dovranno essere richiesti alla Sede Centrale, provvederà all’invio e al relativo addebito nella misura della sola quota spettante all’organizzazione centrale dell’anno in corso per ciascuno degli anni ricongiunti, come di seguito indicato:
- Soci ordinari € 11,00
- Soci familiari € 5,00
- Soci giovani € 1,60

Si rammenta, infine, che per ragioni di sicurezza gli account “utente” vengono bloccati dopo 90 giorni di inutilizzo. Il Presidente di Sezione è abilitato a riattivare gli utenti della propria Sezione.
L’utenza del Presidente può essere sbloccata solo dalla Sede Centrale, contattando l’Ufficio Servizi Tesseramento o inviando una e-mail all’indirizzo: sezioni@cai.it.
Si consiglia pertanto di verificare lo stato degli utenti prima dell’inizio delle attività di tesseramento.

Ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti telefonicamente, dal lunedì al venerdì, nel consueto orario d’ufficio, ai seguenti recapiti dell’Ufficio Servizi Tesseramento:
- Francesco Amendola tel. 02-205723228
- Fabrizio Savini tel. 02-205723212
oppure tramite e-mail all’indirizzo: sezioni@cai.it

Privacy
Relativamente alla raccolta del Consenso sulla "privacy", devono essere utilizzati i nuovi modelli pubblicati sul sito istituzionale nella sezione “Modulistica privacy” della pagina dedicata http://www.cai.it/index.php?id=1624 sia per le nuove iscrizioni che per i rinnovi.

Si rammenta che è sempre possibile inviare eventuali richieste di chiarimento e di informazione sull’argomento all’indirizzo di posta elettronica dedicato: privacy@cai.it.
Cogliamo l’occasione per porgere i migliori saluti.

Il Direttore, Andreina Maggiore

Segnala questo articolo su:


Torna indietro