Coronavirus, la donazione del CAI Genova

La sezione ha donato 2mila euro all'ospedale policlinico San Martino. Di seguito pubblichiamo il messaggio del presidente Stefano Belfiore

2 aprile 2020 - La sezione CAI di Genova ha deciso di donare 2mila euro all’ospedale policlino San Martino di Genova. I soci che decideranno di partecipare allo sforzo potranno versare il denaro sull’IBAN IT05L0617501413000001197680

Di seguito pubblichiamo il messaggio del presidente Stefano Belfiore

Carissimi soci e socie,


in questo momento difficile della nostra vita siamo costretti a confrontarci con drastiche limitazioni che sconvolgono i nostri comportamenti quotidiani, le nostre libertà. Le limitazioni imposte, dovute all'emergenza sanitaria, richiedono una sosta forzata nelle attività che più amiamo.

Per continuare a farle in futuro occorre attenersi alle indicazioni consigliate al fine di limitare, con il nostro comportamento, la pandemia in corso. A questo proposito, con il fine di porre in essere un più concreto aiuto sezionale a tutte quelle persone che stanno operando per la nostra salvaguardia e, soprattutto, a quelle che sono rimaste imbrigliate nelle maglie del virus COVID-19, la Nostra Sezione porrà in essere una “Erogazione Liberale per Emergenza Covid 19” di Euro 2.000 all’Ospedale Policlinico San Martino di Genova.

Un piccolo contributo nel mare delle attuali necessità, al fine di limitare le ormai ingenti perdite umane provocate dalla lotta al Virus e, nel contempo, per contenere l’evoluzione di scenari più catastrofici di quelli che stiamo vivendo.


Al fine di onorare ed aiutare chi oggi lavora per la Nostra Salute e Vita, per prepararci a riprendere le nostre quotidianità ed attività, in tutte le sue forme, nella nostra amata natura montanara, cerchiamo di governare la nostra pazienza avendo cura di tutti Noi e dei nostri familiari.

Cerchiamo quindi di garantire la nostra presenza fisica di Soci, appena possibile, ed, attualmente, partecipare alla copertura dell’ammontare necessario  a coprire la somma stanziata che verrà devoluta dalla Sezione Ligure Genova come donazione Volontaria. Se le devoluzioni pervenute supereranno la cifra stanziata la Nostra Sezione provvederà ad integrare la Erogazione già elargita.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro