Due giorni fantastici nel Parco Nazionale Gran Paradiso per l'Alpinismo giovanile del CAI SEM Milano

L'8 settembre 2018 i ragazzi hanno raggiunto il Rifugio Vittorio Sella e guardato le stelle. Il giorno dopo percorsi differenziati, con avvistamento di marmotte, stambecchi, caprioli e qualche rapace.

Sei giovanissime protagoniste del weekend

13 settembre 2018 - Due giorni di meteo fantastico hanno accolto i nostri infaticabili camminatori l'8 e il 9 settembre scorsi. Dopo aver raggiunto il rifugio Vittorio Sella, giocato e cenato, hanno potuto osservare una magnifica stellata, accompagnata dall'entusiasmante racconto dei miti delle costellazioni dalla viva voce di Fabio Peri, il direttore del nostro planetario meneghino.

I percorsi differenziati del secondo giorno hanno condotto i nostri prodi chi ai laghi di Loson, chi verso i casolari dell'Herbetet e chi giù fino a Cogne dopo aver svalicato il Passo della Rossa.

Per tutti il filo conduttore della giornata è stata l'emozione dell'avvistamento dei sevatici: marmotte, stambecchi, caprioli e qualche rapace dalle grandi ali... tutti prossimi alla ritirata vita invernale che li aspetta.

Alpinismo giovanile CAI SEM Milano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro