Escursione al Parco geominerario di Orani

Il Cai Nuoro tra gli organizzatori dell'evento che coinvolge anche l'amministrazione del comune Sardo. Si camminerà tra miniere dismisse e testimonianze archeologiche.

24 ottobre 2019 - Il 3 novembre il Cai Nuoro organizza con un gruppo di escursionisti di Orani, l'amministrazione e la pro loco di questo comune sardo una giornata dedicata al Parco geominerario. Una risposta all'uscita del parco dal “Global Geopark Network” dell’Unesco. Una sentenza alla quale si ribella il sindaco  Antonio Fadda. Il parco è un luogo importante per la memoria della cultura mineraria di quest'isola.
Durante la giornata si camminerà lungo il sentiero che annoda miniere dismesse, archeologia nuragica e chiese campestri. Si partirà dalla parte alta di Istolo, moderno  quartiere del paese per arrivare alle falde di Monte Gonare.
Una “ribellione dolce”, la definisce il presidente del Cai Nuoro Matteo Marteddu:  “I partecipanti alla giornata, vogliono mostrare al mondo la ricchezza planetaria di questo pezzo di Sardegna interna”. Il sindaco di Orani agginge: “Noi ripartiamo da qui (...) la storia mineraria non ammette oblio o giudizi forse non ponderati di burocrazie lontane”.
Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro