Family CAI Cremona, in 90 al Lago Santo parmense

Il vento forte non ha permesso di raggiungere la sella di marmagna, ma i bimbi sono stati molto attratti dai funghi dalle nuvole basse al Rifugio Mariotti e dai pesci nel lago.

I bambini attirati dai particolari del bosco

30 settembre 2019 - Ieri prima escursione dopo le vacanze per il family CAI di Cremona. Il gruppo era davvero numeroso: 90 persone di cui circa la metà bambini! Ci siamo recati al Lago Santo parmense, partendo da Lagdei, con l'obiettivo di non fermarci al Mariotti, ma di proseguire verso la sella del Marmagna.

Purtroppo il tempo, con vento forte che abbassava la temperatura notevolmente e le nuvole basse, ci hanno impedito di raggiungere la meta finale! Durante il sentiero dell'andata, però i bambini hanno scoperto il mondo dei funghi e si sono divertiti un sacco (amanite a volontà, che con i loro colori affascinano, facendo venire in mente i cartoni animati di Disney).

La sosta pranzo al Rifugio Mariotti, ha dato la possibilità ai bimbi di osservare le nuvole basse che entravano nella conca a forte velocità, coprendo il cielo e di osservare i pesci che popolano il lago. Al ritorno abbiamo percorso un sentiero panoramico che attraversa anche una pietraia e i bambini si sono davvero sentiti un po' degli alpinisti!

Alla fine, al Rifugio Lagdei, timbratura dei passaporti, come ormai tradizione. Sempre preziosa la nostra collaborazione con gli amici dell'Alpinismo Giovanile che ci fanno da guide!

Prossima meta Cimbergo, il 20 ottobre!

Clicca qui per vedere tutte le foto delle escursioni 2019 del Family CAI Cremona

Alessandra Piccioni
Family CAI Cremona

Segnala questo articolo su:


Torna indietro