Fvg, via al primo ciclo di “Lezioni di cultura alpina” con il CAI

Cinque serate dedicate a geologia, paesaggio, grandi carnivori, sistemi malghivi e aree protette nella zona transfrontaliera tra Passo di Monte Croce Carnico e Passo Pramollo.

Foto Ennio Pittino

8 novembre 2018 - Al via il primo ciclo di “Lezioni di cultura alpina”, promosse nell'ambito di PassoPass, il progetto Interreg che mira a valorizzare l'area transfrontaliera compresa tra Passo di Monte Croce Carnico e Passo Pramollo.
Cinque serate dedicate a geologia, paesaggio, grandi carnivori, sistemi malghivi e aree protette per far conoscere le risorse naturali e antropiche dei territori del progetto, mettendo in luce le opportunità per la loro tutela e valorizzazione.

I primi incontri si terranno tra novembre e dicembre a Moggio Udinese e Pontebba, a cura delle sezioni Cai locali, mentre all'inizo del 2019 sono previsiti analoghi incontri a Paularo e in Carinzia.

Programma:
- 09.11.2018 Il territorio montano: un difficile equilibrio fra bellezza e fragilità ambientale con Maria Eliana Poli, docente di Geologia ambientale all’Università di Udine
- 16.11.2018 A piedi o in bicicletta: la percezione della natura a diverse velocità con Valentino Casolo, docente di Geobotanica all’Università di Udine
- 30.11.2018 Storie antiche e scenari futuri dei grandi carnivori: orso, lupo e lince nelle Alpi Carniche con Stefano Filacorda, docente di Gestione della fauna all’Università di Udine
- 07.12.2018 Innovazione e tradizione nella gestione multifunzionale dei pascoli alpini regionali con Ennio Pittino, ERSA Agenzia regionale per lo sviluppo rurale - Progetto Interreg Italia-Austria MADE
- 14.12.2018 Un parco naturale in Carnia? Con Franco Musi, già Direttore dell’Azienda Parchi e Foreste della Regione Friuli Venezia Giulia

Partner del progetto PassoPass sono le sezioni Cai di Moggio Udinese, Pontebba e Ravascletto, insieme alle sezioni ÖAV di Hermagor e Obergailtal-Lesachta e il Dipartimento di Scienze AgroAlimentari, Ambientali e Animali dell'Università di Udine; partner associati sono il Cai Friuli Venezia Giulia e ÖAV Carinzia.

Clicca qui per il programma completo.

Giuliana Tonut
Ufficio Stampa CAI FVG

Segnala questo articolo su:


Torna indietro