30 partecipanti alla prima lezione del Corso di Primo Soccorso del CAI La Spezia

L'iniziativa è rivolta principalmente agli addetti alla manutenzione dei sentieri, agli accompagnatori, ai gestori dei rifugi e agli istruttori di alpinismo. Presenti Soci di La Spezia, Sarzana, Chiavari e Rapallo.

I partecipanti al primo appuntamento del corso

30 ottobre 2019 - Sabato scorso il CAI Sezione della Spezia, con il Patrocinio del Gruppo Regionale CAI, della Commissione Medica CAI LPV ed in collaborazione con 118 ASL5 e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, ha organizzato un Corso di Primo Soccorso rivolto principalmente ai volontari del CAI addetti alla manutenzione dei sentieri, agli accompagnatori escursionistici, ai gestori dei rifugi ed istruttori di alpinismo delle Sezioni di La Spezia con la Sottosezione Val di Vara, Sarzana, Chiavari e Rapallo.

Il corso (che prevede l’utilizzo del defibrillatore DEA) è obbligatorio , quindi gratuito (ai sensi del D.Lgs 81/2008 e del decreto del Ministero della Salute n. 388/2003), per tutti gli addetti precedentemente menzionati perché, per adoperare un DEA, è necessario avere l’autorizzazione all’utilizzo extraospedaliero (legge 3 aprile 2001 n. 120 e successive integrazioni e modificazioni).

Presso la sede del 118 Spezia Soccorso ASL5 in Via Mario Asso circa 30 volontari hanno seguito con molta attenzione gli argomenti della prima lezione, che sono stati illustrati dai docenti Dott. Simonini (medicina del lavoro) , Dott. Ferrari (direttore 118 Spezia Soccorso) , Dott.ssa Giannetti (medico 118) e Tinghi (vicecapostazione del CNSAS La Spezia) ed hanno fornito informazioni di carattere generale propedeutiche al prosieguo del corso.

L’obiettivo didattico del corso è quello di formare i partecipanti in modo che siano in grado di:
1) Allertare il sistema di soccorso
2) Informare sulle problematiche medico-legali del soccorso
3) Riconoscere un’emergenza sanitaria
4) Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente montano e nelle attività ad esso connesse
5) Informazioni sul Soccorso Alpino e GeoResq.
Argomenti 1^ lezione

6) Conoscere i rischi specifici dell’attività di manutenzione dei sentieri;
7) Attuare gli interventi di primo soccorso
8) Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente montano
9) Acquisire capacità di intervento pratico (BLS) acquisendo la tecnica per supportare le funzioni vitali
Argomenti 2^ lezione

10) Imparare ad usare il DEA in condizioni di emergenza
Argomento 3^ lezione

A breve saranno comunicate , agli interessati , le date delle lezioni successive.

CAI La Spezia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro