80° anniversario delle leggi razziali: al Museo della Montagna il ricordo dell'alpinista-musicista Leone Sinigaglia.

Domenica 16 settembre 2018 in programma due esecuzioni musicali degli allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, con gli interventi di roberto Mantovani e Massimiliano Génot.

Leone Sinigaglia

7 settembre 2018 - In occasione dell'edizione 2018 di MITo Settembre Musica, il Museomontagna partecipa al progetto cittadino di Torino A memoria:  1938-2018, quest'anno dedicato all'ottantesimo anniversario delle leggi razziali, con un evento incentrato sulla figura dell'alpinista musicista Leone Sinigaglia.

Domenica 16 settembre alle 16,30 presso la Sala degli Stemmi del museo gli allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino parteciperanno con due esecuzioni musicali da parte del TOrun Brass della Scuola di musica d’insieme per fiati di Francesca Odling e del Tàlia Ensemble della Scuola di musica d’insieme per archi di Claudia Ravetto.

I concerti saranno accompagnati dagli interventi dello storico dell'alpinismo Roberto Mantovani e del maestro Massimiliano Génot, che introdurranno la figura di Leone Sinigaglia in relazione alla sua passione per la montagna e per la musica, delineando il percorso di una vita conclusasi tragicamente a Torino durante  l'arresto nel 1944 per mano della polizia nazista.

Il Museo e la Biblioteca allestiranno una piccola esposizione delle proprie collezioni legate all'alpinista e compositore torinese.

Comunicato Museomontagna

Segnala questo articolo su:


Torna indietro