Il CAI Calco aderisce al campo di lavoro estivo del Parco del Curone

Previsti interventi sui sentieri che ogni associazione coinvolta da sola faticherebbe a portare avanti. Possono partecipare anche i ragazzi dell'alpinismo giovanile con mansioni semplici, come verniciatura di panchine e tavoli.

Ragazzi del CAI Calco nel Parco del Curone

5 luglio 2018 - Anche quest'anno la sezione CAI di Calco (LC), ha aderito al Campo di lavoro estivo organizzato dal Parco del Curone con la collaborazione delle Guardie ecologiche volontarie (GEV) del parco, della Squadra abtincendi boschivi di Olgiate Molgora e dall'Associazione Monte di Brianza.

L'iniziativa, che è aperta anche ai ragazzi dell'alpinismo giovanile con mansioni semplici (verniciatura di panchine e tavoli ecc.), è molto importante perché permette, con il contributo di tanti volontari, di realizzare interventi sui nostri sentieri che altrimenti ogni associazione da sola faticherebbe a portare avanti.

La Sezione rivolge quindi un caldo invito a partecipare o a informarsi, ritenendo l'iniziativa di grande valore per la finalità che si prefigge.
Chi intende aderire o avere informazioni, può telefonare a:
- Panzeri Luigi 3407580610
- Galbusera Albino 3347275873
oppure passare in sede.

CAI Calco

Segnala questo articolo su:


Torna indietro