Il CAI Carmagnola diventa Sezione autonoma

Quasi 300 iscritti per la nuova Sezione, che ha nell'Alpinismo giovanile il fiore all'occhiello (70 partecipanti nel 2015). Il 9 dicembre 2015 le prime elezioni per il consiglio direttivo.

Giovani CAI Carmagnola con le ciaspole ai piedi

Importante novità per il gruppo CAI che ha sede a Carmagnola, in via Bobba 10: staccandosi dal CAI Monviso di Saluzzo, di cui è stato sottosezione dal 1981, è diventato ufficialmente sezione autonoma CAI Carmagnola.

«Il gruppo negli anni è cresciuto, acquisendo sempre maggiori adesioni fino ad arrivare ai quasi 300  iscritti attuali; è aumentato in particolare il numero dei ragazzi partecipanti ai corsi di alpinismo giovanile (una settantina nel 2015, ndr), come anche l’apporto dei giovani in questi ultimi anni - spiega l’attuale reggente, Maurizio Foco - Si è così deciso di camminare con le nostre gambe: abbiamo maturato l’idea di creare una sezione a Carmagnola, con un proprio statuto, in grado di gestire la parte economica, burocratica e amministrativa di tutte le attività che verranno sviluppate».

La nascita della nuova sezione comporta la necessità di indire le elezioni per formare un nuovo Consiglio direttivo. La data prescelta per la votazione è quella di mercoledì 9 dicembre 2015: tutti i soci sono invitati a partecipare alle 21, nel salone degli Antichi Bastioni; chi fosse intenzionato a candidarsi può comunicarlo in sede entro il 30 novembre, analogamente a chi offre la propria disponibilità per i vari compiti da svolgere nella nuova sezione.

«Tra i diversi progetti che verranno avviati, c’è la ripresa della pubblicazione “Cai Notizie”, che verrà inviata periodicamente a tutti i soci – spiegano dalla nuova sezione - Grazie all’indipendenza economica e progettuale, faremo nuovi corsi per i soci e formazione per istruttori, oltre ad accedere direttamente a tutti i servizi del Club, a partire dalla Scuola di Alpinismo “Alpi Ovest”».

Piergiorgio Sola
Fonte: Il Carmagnolese

Segnala questo articolo su:


Torna indietro