Il CAI Chivasso in trasferta a Castagneto

Esposta fino a metà gennaio 2018 la mostra che, attraverso una cinquantina di foto scattate nel 2017, documenta il ripristino e l'inaugurazione del sentiero che sale da Chivasso a Castagneto.

L'inaugurazione della mostra

2 gennaio 2018 - E' visitabile nella biblioteca di Castagneto la mostra fotografica che documenta il ripristino e l'inaugurazione del sentiero che sale da Chivasso a Castagneto lungo il versante settentrionale della collina dell'oltrepo chivassese.

Una cinquantina di foto scattate durante il 2017 per far conoscere il grande lavoro fatto dai volontari del CAI che, con la collaborazione di altre associazioni locali (ANA, AIB, TNT Bike), hanno ripristinato un percorso molto utilizzato in passato che permette dalla località Biget, appena oltre il ponte sul Po, di raggiungere Castagneto attraverso i boschi lungo un sentiero adeguatamente segnalato che è stato intitolato al socio CAI Pierangelo Berruti, già Segretario e Tesoriere del Sodalizio chivassese.

Il percorso dal paese prosegue poi sino al bric del Vaj raggiungendo così la massima elevazione della collina con i suoi 583 slm, la "montagna di Chivasso". Ad inaugurare la mostra, il 23 dicembre scorso, il Sindaco di Castagneto  Giorgio Bertotto, la Past-President del CAI di Chivasso Carla Nicola e la moglie del compianto Pierangelo Berruti Ida Argenta.

La mostra è visitabile sino a metà gennaio nell'orario di apertura della biblioteca (via Italia, 19): lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 e il sabato dalle 10,30 alle 12,30.

CAI Chivasso

Segnala questo articolo su:


Torna indietro