Il CAI Lecco piange Marcello Sellari

Il Presidente del Gruppo Età dell'Oro sezionale ha perso la vita ieri in Svizzera durante un'escursione, mentre scendeva dalla Capanna Boval in Egandina, raggiunta in mattinata.

Marcello Sellari

14 settembre 2017 - “Ieri ci ha improvvisamente lasciato l'amico Marcello Sellari. La notizia si sta diffondendo in città, e non solo negli ambienti legati alla montagna, come il dolore che la sua scomparsa sta generando nei tanti di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di condividerne le tante iniziative che ha posto in essere sempre con grande entusiasmo come Presidente del G.E.O. (Gruppo Età d'Oro sezionale), come Vicepresidente e Consigliere e Delegato sezionale, come membro del Consiglio Direttivo regionale lombardo e come collaboratore del C.D.R.”.

Con queste parole inizia il post pubblicato questa mattina sulla pagina Facebook del CAI Lecco, dopo la tragedia di ieri in Svizzera, durante un'escursione del GEO. Marcello, che aveva 81 anni, non è sopravvissuto a una rovinosa caduta durante il ritorno dalla Capanna Boval in Egandina, rifugio posto sui pendii occidentali della valle del Morteratsch. 

Continua il post su Facebook: “Un signore che ha scelto, con passione e impegno largamente profusi per anni, di dedicare gran parte del suo tempo per permettere a tanti Soci di godere del piacere di andare in montagna, a qualsiasi età. Ne avremo un ricordo caro, come quello che serberanno i suoi familiari ai quali siamo vicini in questo triste momento. Ciao Marcello!”.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro