Il Cai San Benedetto chiede ai soci di organizzare la loro escursione ideale

un invito a provare ad organizzare un trekking costiero, urbano, fuori porta o di montagna. Il tutto con l'obiettivo di stimolare la mente delle persone

1 giugno 2020 - Il Cai San Benedetto si rivolge ai soci che hanno voglia di tornare in montagna. “Organizza la tua escursione del cuore” è un’invito a provare ad organizzare un trekking costiero, urbano, fuori porta o di montagna.

Insomma, la sezione marchigiana si rivolge a tutti i soci ed agli appassionati di ambienti naturali per coinvolgerli in un progetto “che esprima le potenzialità personali (specie in questa Fase 2 dell’emergenza Coronavirus) e scarichi le tensioni accumulate in questi mesi di “quarantena”.

Un’iniziativa nata con l’obiettivo di stimolare la mente delle persone alla ricerca di un luogo che vorrebbero visitare oppure che amano e vorrebbero far conoscere agli altri. Riprendere a socializzare e aprirsi alla natura apprezzando il silenzio e la biodiversità che ci circonda percorrendo un sentiero. Promuovere il concetto di cammino quale strumento di esplorazione di ogni tipo di luogo (costa, centri urbani, media e alta montagna) e infine, conoscere il territorio evidenziandone le sue peculiarità, scrive la sezione.


Le proposte (con le caratteristiche del percorso, descrizione, itinerario ed eventuale mappa) devono essere inviate entro domenica 21 giugno 2020, compilando il Modulo Google (è possibile anche allegare il file del tracciato proposto) al seguente link: https://bit.ly/Escursione_del_cuore


Tutto il materiale sarà raccolto e pubblicato sul sito internet della Sezione - www.caisanbenedettodeltronto.it - e i proponenti delle escursioni più significative saranno contattati, per concordare le modalità di organizzazione dell’escursione.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro