In arrivo "Montedellarte", evento artistico sul Monte Cucco con il CAI Biella

Domenica 1 ottobre 2017 i partecipanti all'escursione disegneranno una mappa fisica nel paesaggio seguendo delle aste che segneranno il percorso. Il progetto è dell’artista belga Griet Dobbels.

21 settembre 2017 - Montedellarte è parte del progetto del CAI Biella “Ripensare la montagna”, che inizierà il 23 settembre 2017 in occasione del “Mucrone Days” nella conca di Oropa e terminerà l'11 novembre 2017.
Il Cai Biella collabora attivamente con l'artista belga Griet Dobbels per il successo della nascita di un'opera d'arte sui nostri monti, dal vivo e in modo virtuale.

La sezione di Biella è attiva da mesi nella gestione degli aspetti tecnici e logistici del progetto grazie alla propria esperienza e competenza nell’organizzazione di eventi culturali in montagna, avvalendosi dell’aiuto pratico dei soci che collaborano nel segnare il percorso e nel trasporto dell’equipaggiamento necessario e che forniranno assistenza durante la performance.

Cos'è MONTEDELLARTE:
è un evento artistico dell’artista belga Griet Dobbels che verrà realizzato domenica 1 ottobre sulle Alpi biellesi e consisterà in una camminata in cui i partecipanti disegneranno una mappa fisica nel paesaggio camminando lungo una curva di livello misurata con un'approssimazione massima di 1 cm. Questa linea è tracciata con delle aste che segneranno il percorso della passeggiata. Gli escursionisti, partecipanti alla performance, cammineranno lungo questa linea e, attraverso i loro smartphone o tablet, avranno la possibilità di interagire con altri partecipanti da tutto il mondo che avranno aderito al progetto virtualmente. I partecipanti virtuali e reali contribuiranno collettivamente alla realizzazione dell’opera.

L’evento artistico che si svolgerà a Biella è locale, mentre, tramite l’aspetto virtuale, l’opera diventa globale e cresce come uno “stormo” planetario. La spedizione inizia con un simpatico questionario per immagini che definisce la nostra unicità, ma ciò nonostante ci permette di condividere elementi quali, ad esempio: Preferisci i Beatles o i Rolling Stones? Il tuo alluce è più corto del secondo dito del piede? I dati raccolti, i risultati del questionario, la dinamica di crescita dello “stormo” e gli elementi naturali sulle Alpi, saranno alla base di nuovi lavori e disegni che verranno esposti a Cittadellarte (2018) e Emergent (galery & association) (B) a fine 2017.

Per essere parte di quest'opera d’arte basta iscriversi sul sito.
 Per maggiori informazioni visitare il sito del CAI Biella.

Comunicato CAI Biella

Segnala questo articolo su:


Torna indietro