In novanta a Fenestrelle con l'alpinismo giovanile del CAI Valsessera

Domenica 14 maggio 2017 ragazzi e accompagnatori hanno percorso i 3000 gradini del Forte di Fenestrelle, in Val Chisone, costruito tra il 700 e l'800 dai piemontesi per sbarrare la strada ai francesi.

Un momento di pasua per i partecipanti

18 maggio 2017 - Quasi novanta persone hanno preso parte, domenica scorsa, alla gita escursionistica che il CAI Valsessera ha organizzato per il programma di Alpinismo Giovanile. Sul filone de “I conflitti in montagna” come meta della giornata è stata proposta la visita al Forte di Fenestrelle, grandioso complesso militare chiamato non a caso “la grande muraglia piemontese” costruito tra il 1700 -1800 in Val Chisone per sbarrare la strada all’avanzata dei francesi durante il Regno Sabaudo.

Nonostante la giornata piuttosto fredda tutti i partecipanti hanno percorso i quasi 3000 gradini che si sviluppano sulla lunghezza dell’edificio (circa 3km) che da quota 1200mt arriva a lambire, nella parte più a monte, i 1850mt slm.

Grande soddisfazione per la buona riuscita della giornata e appuntamento al 24-25 giugno per la due giorni in rifugio sul territorio aostano.

Fonte: biellacronaca.it

Segnala questo articolo su:


Torna indietro