In ricordo di Guido Rossa, alpinista e militante sindacale

Sabato 19 gennaio 2019 il CAI UGET Torino, con CAI Torino, CAI Piemonte e Biblioteca Nazionale CAI, commemoreranno il Socio CAI assassinato dalle Brigate Rosse 40 anni fa.

La locandina dell'evento

10 gennaio 2019 - «Non c'era niente da fare. Per capire mio padre, il suo carattere, la sua personalità e in definitiva anche le sue scelte, non si può prescindere dalla sua passione per la montagna» Sabina Rossa in “Guido Rossa, mio padre”, libro firmato insieme a Giovanni Fasanella.

Il 24 gennaio del 1979 fu un giorno triste per il nostro Paese e la sua democrazia, ma lo fu anche per il mondo dell’alpinismo. A Genova veniva assassinato dalle Brigate Rosse l’alpinista e militante sindacale Guido Rossa. Già socio UGET, fu membro del Gruppo Alta Montagna di cui nel 1958 divenne il presidente.

Sabato 19 gennaio 2019, dalle ore 9.30 nel salone UGET al Parco della Tesoriera, il CAI UGET Torino, con il CAI Torino, il CAI Piemonte e la Biblioteca Nazionale CAI promuovono la commemorazione per i 40 anni dalla sua scomparsa.
Saranno presenti Sabina Rossa (figlia di Guido), Enrico Camanni e altri testimoni del tempo oltre alle autorità cittadine e regionali.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro