Inaugurata la Scuola di Alpinismo Sezionale "Gli Orsi" del CAI Codroipo

La cerimonia si è tenuta il 14 gennaio 2017 nella palestra di arrampicata sezionale. E'stato espresso compiacimento per una nuova realtà che impreziosirà tutto il Club alpino regionale.

Un momento dell'inaugurazione

19 gennaio 2017 - Sabato 14 gennaio presso la palestra di arrampicata e Sede della Sezione di Codroipo, si è tenuta l'inaugurazione della Scuola di Alpinismo Sezionale "Gli Orsi".
Evento questo che va ad arricchire un progetto partito da molto lontano. Dalla gestione Enzo Pressacco (Past-President) che dalla formazione del Gruppo Rocciatori Orsi è passato poi alla progettazione e realizzazione poi della palestra di arrampicata indoor. 

Una struttura vanto per la comunità codroipese e meta di molti appassionati dell'arrampicata provenienti da tutta la Regione. Un impianto che ha creato le condizioni di crescita del gruppo rocciatori della Sezione di Codroipo e che ha portato i nostri Soci Chiarcos Luca neo Direttore della Scuola e Roberto Misson suo Vice, a partecipare con profitto al corso di formazione per Istruttori di Alpinismo Nazionale.

All'evento hanno partecipato rappresentanti delle Scuole di Alpinismo Regionali, Presidenti di Sezioni, Soci della Sezione locale e amici .
Sono Intervenuti alla cerimonia il Presidente CAI FVG Antonio Zambon, il Vice Sindaco di Codroipo e Assessore allo Sport Antonio Zoratti, il Presidente del CISASA Gabriele Raimondi, il Presidente della Sezione Claudio Valoppi e il Past President Enzo Pressacco che hanno espresso compiacimento per questa nuova realtà che andrà a impreziosire non solo la Sezione di Codroipo, ma tutto il Club Alpino Italiano Regionale.

Ha preso la parola poi il neo Direttore Luca Chiarcos che ha presentato ai presenti l'intero Staff di Istruttori della neonata scuola.
La manifestazione si è conclusa con un momento conviviale di amicizia e condivisione.
Al Direttore Luca Chiarcos e a tutto lo staff della Scuola di Alpinismo "Gli Orsi" sono giunti gli auguri di buon lavoro da tutti i partecipanti.

CAI Codroipo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro