Incontri con l’autore nel cuore delle Dolomiti

10° anniversario della rassegna letteraria “Un libro, un rifugio” in Alta Badia nel cuore delle Dolomiti altoatesine – Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco.

Beppe Severgnini_Ph: Toechterle

Nel calendario degli “Incontri con l’autore” del 2013 sono stati inseriti alcuni volti noti, tra i più amati e rappresentativi dell’attuale panorama culturale italiano, di modo da tenere vivi l’interesse e la curiosità del pubblico.
Nelle accoglienti sale manifestazioni dell’Alta Badia si alternano tra la fine di luglio e il mese di agosto autori, che accompagnati da relatori e ospiti, presentano una loro opera letteraria in un incontro-dibattito con il pubblico presente, dando vita a un vero e proprio happening letterario.

La rassegna “Un libro, un rifugio – Incontri con l’autore” partirà lunedì 29 luglio presso la sala manifestazioni di La Villa. Filippo Ceccarelli parla delle rovine dell’Italia descritte nel suo ultimo libro “Come un gufo tra le rovine”. 

L’incontro con Antonio Caprarica, mercoledì 21 agosto, concluderà la rassegna “un libro un rifugio” dell’estate 2013. Il suo ultimo libro intitolato “Ci vorrebbe una Thatcher” che pare una fotografia dell’Italia di oggi, è il ritratto della Gran Bretagna alla fine degli anni Settanta, poco prima dell’arrivo di Margaret Thatcher. Tutte le presentazioni hanno inizio alle ore 17:30. 

In allegato il comunicato stampa completo con tutti gli incontri.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro