La Città di Finale Ligure intitola un giardino a Quintino Sella

I giardini si trovano a Finalborgo, tra il torrente Aquila e le antiche mura medioevali. Il Sindaco ha ricordato la collaborazione tra istituzioni locali e CAI, Mattia Sella l'attualità dell'intuizione di Quintino nella fondare il Club alpino.

L'intitolazione dei Giardini a Quintino Sella

12 novembre 2019 - Domenica 10 novembre a Finalborgo si è svolta la cerimonia di intitolazione dei giardini posti tra il torrente Aquila e le antiche mura medioevali a Quintino Sella, fondatore del Club Alpino Italiano.

Erano presenti il Sindaco di Finale Ugo Frascherelli, il quale  ha ricordato l’importante collaborazione tra istituzioni locali e Club Alpino Italiano. Particolare riferimento ai giovani quando ha indicato il Liceo Scientifico Arturo Issel, prospiciente i giardini, auspicando che i giovani liceali, incuriositi dall’intitolazione Quintino Sella, scoprano l’importanza dell’osservazione della natura e della protezione dell’ambiente.

La famiglia Sella era rappresentata da Mattia Sella, che ha tratteggiato la figura di Quintino ricordando l’attualità della sua intuizione nella fondazione del CAI.

Per il Cai erano presenti Presidente del GR Liguria Gianni Carravieri e i Cconsiglieri centrali d’Area LPV Guerra, Cattani e Ferrero Varsino, i componenti del consiglio direttivo della sezione di Finale e i rappresentanti di molte sezioni locali.

Dopo la cerimonia una visita al bel Museo Archeologico di Finale, un vero gioiello ricco di reperti interessantissimi. Dopo il Museo visita al centro di Finalborgo e conclusione con pranzo a base di specialità locali.

CAI Finale Ligure

Segnala questo articolo su:


Torna indietro