"La montagna a casa" ci mostra la vita di un "Guardiano delle stelle"

Il film sul cacciatore di emozioni Oreste Forno, oggi sarà proiettato per la rassegna organizzata dal Cai, in collaborazione con Sondrio Festival, Museo nazionale della montagna e Parco dello Stelvio

12 maggio 2020 – Inizia una nuova settimana di sogni cinematografici con “La montagna a casa”. Questa sera alle 21 sul canale Youtube del Cai sarà possibile condividere la passione per la montagna di Oreste Forno. Alpinista, scrittore, fotografo, cacciatore di emozioni, ma anche testimone di drammi della montagna, che lavora come guardiano di un impianto idroelettrico, vivendo tra gli amati panorami di una valle appartata. Titolo del film: "Guardiano delle stelle".

La rassegna “La montagna a casa” è organizzata dal Club alpino italiano, in collaborazione con il Sondrio Festival, Museo nazionale della montagna e Parco dello Stelvio. Ecco il link del film di questa sera: https://www.youtube.com/watch?v=Dk7NM7IhTHg

Scheda del film di questa sera: “Guardiano delle stelle”
Prima visione martedì 12 maggio ore 21, replica mercoledì 13 maggio ore 17:30
Regia: Pino Brambilla
Anno: 2012
Durata: 38 minuti
Sinossi:
Sullo sfondo della Valle dei Ratti, in Alta Val Chiavenna, scorrono le giornate del valtellinese Oreste Forno. Alpinista, fotografo, scrittore ispirato di racconti di montagna, cacciatore di emozioni, si definisce “guardiano di stelle”. Dopo avere più volte rischiato la vita ed essere stato testimone di grandi drammi in montagna, ha trovato il suo equilibrio nell’incanto di questa valle appartata, dove svolge il lavoro di guardiano presso l'impianto idroelettrico della Edison. Una storia dominata dalla passione per la montagna che condiziona ogni scelta di vita, in un suggestivo contesto naturale.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro