La Saf presenta "Il soccorso in montagna e in grotta"

L'evento fa parte dei "Giovedì dell'alpina online", una rassegna dedicata alla montagna, e avrà come ospite il Cnsas del Friuli Venezia Giulia

10 giugno 2020 - I tecnici del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico del Friuli Venezia Giulia saranno i protagonisti del prossimo incontro dei "Giovedì dell'Alpina on-line", la rassegna dedicata alla montagna organizzata dalla Società Alpina Friulana, sezione del Cai di Udine, domani, giovedì 11 giugno, alle 20.30.

L'incontro dal titolo "Il soccorso in montagna e in grotta. L'attività del Cnsas fra passione, impegno e preparazione" sarà trasmesso in diretta sul sito internet della Saf alla sezione Live (www.alpinafriulana.it/live/) e sul canale Facebook (www.facebook.com/alpinafrulana/live).

Sergio Buricelli (presidente CNSAS FVG), Cristina Barbarino (vicepresidente) e i tecnici Simone Marcuzzi e Gianpaolo Scrigna tratteggeranno l'organizzazione e lo spirito di solidarietà che anima i soccorsi in ambiente impervio, spiegando come opera questa fondamentale struttura operativa del Club Alpino Italiano dedita alla "vigilanza, alla prevenzione degli infortuni nelle attività alpinistiche, escursionistiche e speleologiche, al soccorso degli infortunati e dei pericolanti e al recupero dei caduti". Il CNSAS è una struttura nazionale operativa del Servizio nazionale di Protezione Civile.

L'incontro avrà anche una finalità pratica perché sarà dedicato all'informazione sulle cose utili da sapere quando si va in escursione. Gli esperti risponderanno a una serie di domande, fra le quali ci sono: cosa fare in caso di infortunio o di pericolo? In quali regioni e situazioni si paga l'intervento? Come si usa l'app di geolocalizzazione Georesq? Quale l'impatto ha avuto il Covid-19 sulle operazioni? Che cos’è “Sicuri sul sentiero"?

I Giovedì dell'Alpina online, organizzati dalla Commissione culturale e divulgativa della Società Alpina Friulana, che riceve il sostegno di Fondazione Friuli, sono curati da Alessandra Beltrame e Marco Cabbai alla regia.

Questi i prossimi appuntamenti:

Giovedì 18 giugno: Cinque itinerari facili da fare con la famiglia Un appuntamento per tutti ma dedicato in particolare ai genitori. Interverranno gli accompagnatori di alpinismo giovanile Davide Floreani, Donatella Carraro e Massimiliano Miani, con Valeria Murianni e Giorgio Comuzzi, autori del volume “Un viaggio nei nostri boschi” sulle proprietà boschive della regione, che possono essere destinazioni di semplici e corroboranti gite.

Giovedì 25 giugno: Che tempo farà? Programmare un'escursione Un incontro dedicato al meteo, croce e delizia di ogni escursionista: Sergio Nordio, esperto dell’Osmer Arpa , spiegherà le caratteristiche meteorologiche della nostra regione con consigli pratici sulle previsioni del tempo in vista di una uscita in ambiente.

Giovedì 2 luglio: Montagnaterapia: la natura che cura Elio Campiutti e Tiziano Scarsini della Commissione Escursionismo illustreranno questa importante e poco conosciuta attività svolta dai volontari Saf in collaborazione con i servizi sanitari per portare a camminare in ambiente montano le persone con disabilità psichiche e motorie. Un’attività che, come vedremo, porta significativi benefici terapeutici.

Saf - Società alpina friuliana

Segnala questo articolo su:


Torna indietro