Le attività invernali 2014 del CAI Cantù: dalle ciaspole al freestyle

Uscite in Engadinia, un week-end in Val di Fassa e un corso di sci in Valmalenco per divertirsi in compagnia sulla neve.

Il lago Cavloc in inverno

Dopo la pausa natalizia, ripartono le attività del CAI Cantù e dello Sci Club. Il via ufficiale alla nuova stagione 2014 lo daranno domenica 12 gennaio gli "amici di fondo e ciaspole" con la prima uscita in Engadina, al Passo Maloja e al lago Cavloc che accompagna l'inizio del corso di avvicinamento allo sci di fondo, un fitto calendario sino al prossimo 16 marzo.

Segue lo Sci Club con il week end in Val di Fassa del 17/18/19 gennaio, per poi dare inizio a febbraio, alle uscite in Valmalenco che accompagneranno i corsi di sci: ai quali oltre al classico sci alpino ed al consolidato snowboard, quest'anno si aggiunge anche il Freestyle dedicato in prevalenza ai giovanissimi. « Si tratta di una stagione ricca di proposte - dice la presidente del Cai Cantù, Marika Novati - Anche per sfruttare e godere al meglio la tanta neve caduta negli ultimi giorni e per passare una bella domenica in allegra compagnia. Le iscrizioni sono aperte a tutti». Informazioni nella sede Cai nelle sere di apertura oppure sul sito www.caicantu.it

Fonte: La Provincia di Como

Segnala questo articolo su:


Torna indietro