Le "montagne d'arte" di Silvia Bevilacqua al CAI Vittorio Veneto

Appuntamento con la socia sezionale, insegnante, ricercatrice, storica e curatrice per diversi anni del Museo della Battaglia del paese mercoledì 22 febbraio 2017.

La locandina della serata

20 febbraio 2017 - Mercoledì 22 febbraio il CAI Vittorio Veneto organizza la quarta delle serate culturali in rosa che si terranno tutti i mercoledì del mese di febbraio 2017. L'ospite sarà Silvia Bevilacqua, socia della nostra sezione, insegnante, ricercatrice, storica, curatrice per diversi anni del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto e socia di sintesi&cultura.  

Di seguito una breve presentazione del evento.

Serate Culturali 2017 - "MONTAGNE D'ARTE" di Silvia Bevilacqua
Le montagne fanno parte della nostra vita, sono il nostro orizzonte visivo quotidiano, sono punti fermi per orientarci, accolgono molti nostri ricordi... Ma esistono anche paesaggi, brani di natura e montagne più o meno scoscese che circondano in modo più discreto: sono quelli presenti nei dipinti, soprattutto di arte sacra, che la lunga tradizione figurativa veneta ci ha lasciato e che ad esempio rendono le nostre Prealpi un elemento imprescindibile per la storia della pittura di paesaggio. A volte si tratta solo di piccoli frammenti posti ad animare uno sfondo, altre volte la natura diviene un vero e proprio "personaggio" ... vi sono montagne perfettamente descritte e riconoscibili, altre solo presenze evocate. Tutti questi frammenti meritano la nostra attenzione perchè ci svelano come l'uomo ha nel tempo modificato la sua attenzione verso la natura precisando anche il rapporto sempre fecondo tra l'uomo, il divino, e la natura. Sono queste le montagne nel pennello", un percorso tra storia ed arte: un'altra prospettiva, un punto di vista un pò diverso per  vedere e svelare le nostre amate montagne.

Appuntamento dunque alle ore 20.45 presso la Biblioteca Civica di Piazza Giovanni Paolo I di Vittorio Veneto, con ingresso libero.

CAI Vittorio Veneto

Segnala questo articolo su:


Torna indietro