Leggere, guardare, stupirsi tra i sentieri della montagna: un incontro con le scuole alla SAT

L'11 dicembre 2015, per la Giornata Internazionale delle Montagne, 60 alunni delle medie hanno visitato la Biblioteca della SAT, assistendo a letture di testi e alla proiezione di un film del Trento Film Festival.

L'incontro con le scuole

Venerdì 11 dicembre 2015, nell’ambito della Giornata Internazionale della Montagna, promossa dalla Convenzione delle Alpi con il titolo "Leggere le montagne", la Società degli Alpinisti Tridentini (SAT), il Trento Film Festival, ITAS Assicurazioni, in collaborazione con il Comune di Trento, hanno realizzato l’iniziativa “Leggere, guardare, stupirsi tra i sentieri della montagna”, con l’obiettivo di promuovere la  cultura alpina, per incoraggiare le persone a leggere e conoscere così più da vicino il patrimonio letterario dedicato alla montagna.

Un evento che ha visto protagonisti durante la mattina sessanta ragazzi di tre classi delle scuole medie Winkler, che sono stati accompagnati in visita alla Biblioteca della Montagna della SAT - una delle principali strutture culturali europee dedicate alla montagna - e hanno assistito alla lettura di brani condotta dagli attori Francesca Sorrentino e Alessio Dalla Costa. La visita si è conclusa con la proiezione del film “Libros y Nubes” proveniente dall'archivio del Trento Film Festival che racconta come funzionano le “biblioteche ambulanti” che zaino in spalla portano i libri in remote località del Perù.

Nel pomeriggio si è replicato, a partire dalle 17.30, con una notevole affluenza di pubblico.

La scelta di organizzare un evento che ha coinvolto non solo il pubblico adulto, ma anche le scuole, sta particolarmente a cuore a Trento Film Festival, ITAS Assicurazioni e SAT, proprio per sensibilizzare i ragazzi e per avvicinarli alla lettura in modo coinvolgente e innovativo.
L'obiettivo dell'evento è che i ragazzi escano dalla biblioteca con la voglia di portarsi a casa un libro da leggere.

Comunicato SAT

Segnala questo articolo su:


Torna indietro