A Padova l'assemblea degli oltre 20 Gruppi Seniores del CAI di Veneto e Friuli Venezia Giulia.

I gruppi dei Soci over 60 intendono promuovere specifiche azioni di "proselitismo" con interventi formativi specifici per la fascia d'età. Interverrà il Vicepresidente generale Antonio Montani.

Il Raduno 2019 dei Seniores del Triveneto

22 gennaio 2020 - Venerdì 24 gennaio si terrà presso la sede della Sezione di Padova l’Assemblea degli oltre 20 Gruppi Seniores del CAI di Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Sarà presente il Vicepresidente generale del CAI Antonio Montani, con i nuovi componenti della Commissione Centrale per l’Escursionismo Angelo Bassetti e Giovanni Beato, il Presidente del CAI Veneto Renato Frigo e il Presidente del CAI Friuli Venezia Giulia Silverio Giurgevich.

L’Assemblea fa seguito all’analogo incontro tenutosi a Treviso il 15 ottobre 2018. Nel frattempo i Gruppi Seniores sono cresciuti ed hanno diversificato le loro iniziative cercando di venire incontro alle anche alle esigenze di anziani più “performanti”, proponendo (accanto alle escursioni classiche) altri percorsi con dislivelli e tragitti più impegnativi.

Ad inizio 2019 abbiamo collaborato all’indagine nazionale sulla presenza dei Seniores in Italia e abbiamo visto che, mentre la presenza di Seniores nel CAI sta aumentando rapidamente (in pochi anni si è passati dal 10% al 20% dei soci), i Gruppi Seniores strutturati stentano a formarsi e risultano praticamente assenti in molte Regioni.

I Seniores non solo organizzano escursioni adatte all’età, ma sono un'importante risorsa di esperienza a servizio di tutto il CAI. Per questo i Gruppi Seniores di Veneto e Friuli Venezia Giulia chiederanno ai vertici del Sodalizio una presa d’atto di questa realtà in evoluzione, con azioni di proselitismo là dove i Gruppi Seniores sono carenti e con degli interventi formativi specifici per la nostra fascia di età, tenuto conto che al CAI vengono spesso attirati anziani privi di esperienza in montagna.

Elio Candussi
Seniores VFG

Segnala questo articolo su:


Torna indietro