Milano, presentato il Festival delle Alpi e delle Montagne Italiane 2018

Sabato 7 e domenica 8 luglio 140 eventi in 11 regioni italiane, dei quali 63 in Lombardia: al centro la valorizzazione dell'ambiente e delle sue biodiversità e l'esaltazione delle caratteristiche peculiari dei territori montani.

La conferenza di Milano

5 luglio 2018 - Favorire la valorizzazione dell'ambiente e delle sue biodiversità ed esaltare le caratteristiche peculiari dei territori montani attraverso l'organizzazione di una lunga e variegata serie di attività legate alla montagna. Sono questi i principali obiettivi dell'8° edizione del Festival delle Alpi e delle Montagne Italiane, al via sabato 7 luglio con 140 eventi in 11 regioni italiane, dei quali 63 in Lombardia.

Ieri si è tenuta la conferenza di presentazione a Palazzo Lombardia a Milano: "come Assessore alla Montagna - ha detto l'assessore Massimo Sertori nel saluto - ho in mente di portare avanti un disegno strategico per il futuro delle Terre Alte che costituiscono una ricchezza che va preservata e valorizzata. E' proprio in questo spirito che si inserisce il Festival delle Alpi, una manifestazione che riunisce esperti, ma anche comuni cittadini e soprattutto ragazzi. Eventi come questi rappresentano un'ottima vetrina a livello nazionale per tutte quelle iniziative legate al mondo della montagna, che significa soprattutto confronto e condivisione responsabile con il territorio".

La rassegna, organizzata dall'Associazione Montagna Italia in collaborazione con il Club Alpino Italiano Regione Lombardia, ha come fil rouge la montagna e le iniziative ad essa legate, che si possono svolgere in territori montuosi, ma anche in città. Escursioni, arrampicate, passeggiate, eventi enogastronomici alla scoperta dei rifugi, oltre a spettacoli, fiere, mostre, concerti e installazioni: la due giorni di eventi, con un linguaggio multimediale, permetterà ai partecipanti di andare alla scoperta dei segreti della montagna, dell'ambiente alpino e delle sue genti.

Clicca qui per scaricare il prgoramma ufficiale.

Comunicato Regione Lombardia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro