Montagnaterapia, Cai Parma e Usl organizzano il webinar “#ConfiniComuni - Per rimanere collegati”

Il webinar è stato promosso per tenere il filo del progetto e mantenere alta l'attenzione sui temi dell'approccio metodologico. La data da segnarsi è giovedì 15 ottobre, dalle ore 15 alle 18

07 ottobre 2020 - A causa della pandemia di Covid - 19, il convegno nazionale di montagnaterapia, previsto in origine dal 15 al 17 ottobre è stato rinviato dal 13 al 15 ottobre 2021. allo stesso tempo però, il Cai Parma e l’azienda USL della Città hanno deciso di organizzare un webinar, “#ConfiniComuni - Per rimanere collegati”, promossa per tenere il filo del progetto e mantenere alta l'attenzione sui temi della Montagnaterapia. La data da segnarsi è giovedì 15 ottobre, dalle ore 15 alle 18.

Tra i relatori, Vittorio Lingiardi, psichiatra, psicoanalista e accademico italiano, professore ordinario di Psicologia dinamica presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", interverrà su “Psiche e paesaggio”. In seguito, alle ore 16.15 Leonardo Fogassi, neuroscienziato e docente di neurofisiologia all'Università degli Studi di Parma, porterà un contributo su “Montagnaterapia e neuroscienze”. Intorno alle ore 17, Angelo Brega, psichiatra CSM ad Oderzo (TV)  parlerà di “Montagnaterapia, un nuovo paradigma nella salute mentale”. Alle 17.45 discussione, lancio del Convegno e conclusioni. L’evento, che sarà moderato da Donatella Rizzi e Gianfranco Bertè (referenti per il progetto di AUSL e CAI Parma), sarà visibile da tutti gli interessati previa iscrizione (entro il 12 ottobre) al seguente link: https://centroedunova.clickmeeting.com/webinar-montagnaterapia.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro