Monte Forno: il triplice confine tra Italia, Austria e Slovenia

Nell’ambito di “Vivere l’ambiente 2018”, domenica 30 settembre escursione ad anello di circa 15 km (difficoltà E) in luoghi teatro di guerra dove oggi si celebra l’amicizia. Organizzano CAI Mestre e Giovane Montagna Mestre.

Il luogo dell'escursione

12 settembre 2018 - Si tratta di un itinerario singolare per la meta: non capita tutti i giorni infatti di posare i piedi su tre Stati contemporaneamente: Italia, Austria e Slovenia. In cima al Monte Forno (1.508 mt) si realizza così un abbraccio ideale tra culture e tradizioni diverse. Il Monte Forno ha anche una connotazione storica molto importante essendo stato teatro di guerra per molti anni, ma oggi i tre Paesi si stringono simbolicamente la mano in segno di amicizia, e dal 1980 ogni anno sul finire dell'estate, proprio qui si tiene la caratteristica "Festa dell'Amicizia".

In questo luogo è in programma la 10^ uscita dell’edizione 2018 del progetto CAI TAM “Vivere l’ambente” (edizione incentrata sui “Confini”), in programma domenica 30 settembre. Organizzano CAI Mestre e Giovane Montagna Mestre.

“Con la nostra uscita partiremo dal valico confinario italiano di Fusine, frazione di Tarvisio, per ridiscendere dal versante sloveno”, affermano gli organizzatori.

  • Partenza ore 6.30 da Mestre— Park Decathlon - zona Auchan.
  • Ritrovo per tutti  ore 8.45 nell’area  di servizio di Fella Est della A23  Palmanova-Udine-Tarvisio.
  • Posti disponibili: 50
  • Difficoltà: E (Escursionistico).
  • Percorso ad anello.
  • Interesse: paesaggistico e storico.
  • Durata: ca. 4-5 ore soste escluse.
  • Dislivello: salita 750 m. ca.
  • Lunghezza: 15 Km ca.


Per informazioni e iscrizioni:
Daniela Pizzo Cell. 3406144345  dnlpizzo@gmail.com
Elisabe0a Girace Cell. 347 0630958  elisabe0a1309@gmail.com

Clicca qui per tutti i dettagli.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro