Morbegno (SO) legge Erri De Luca in piazza

Per la Giornata Internazionale della Montagna (11 dicembre 2018) cori, assaggi e racconti in piazza Marconi, con l'Info Point della Convenzione delle Alpi e la Sezione CAI locale

La locandina dell'evento

6 dicembre 2018 - Appuntamento a Morbegno (SO), nel giorno internazionale della Montagna. L'Info point della Convenzione delle Alpi e la Città alpina di Morbegno, in collabroazione con il CAI del piccolo centro alle porte della Valtellina sulla Valle del Bitto, invita gli appassionati a trascorrere un pomeriggio condito di eventi culturali.

Si parte alle 17 presso la Biblioteca Civica con un concerto della Bandella della Filarmonica di Morbegno; dopo di che ci si sposterà insieme a piazza Marconi (Tre Fontane) per il saluto del sindaco Ruggeri e per il clou dell’evento. Prevista pure un’animazione musicale curata dal Channel Morbegno.

La lettura “collettiva” di “Tu non c’eri” racconto scritto da Erri de Luca, a cura dei lettori della Biblioteca Civica, parole intervallate dai canti alpini eseguiti dal coro valtellinesedi Berbenno, scaldandosi con il vin brulè e assaggiando quelle tagliatelle più corte e più larghe che sono il vanto della cucina valtellinese (non a caso ne è sorta un’Accademia): i pizzoccheri.

Di recente rispondendo alla domanda su cosa ci faccia un napoletano in montagna, fiero di essere figlio di alpino, lo scrittore De Luca ha detto: “Sono diventato anch’io un praticante di alpinismo, uno che se ne va sulle cime non lo fa per avvicinarsi a qualche cielo, ma per allontanarsi da qualche terra. Questo è il mio bisogno e questo è il mio valore d’uso delle montagne: starmene lontano, staccarmi dal suolo”.

Se l’11 a Morbegno all’ora fatidica dovesse piovere, l’iniziativa si sposterà dalla piazza in Biblioteca Civica.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro